Hamilton, Toto Wolff svela una scelta importante: non ci sono dubbi

Toto Wolff ha di fatto svelato la decisione di Lewis Hamilton. Per il team principal della Mercedes non ci sono dubbi sul futuro.

Un Lewis Hamilton così in difficoltà non si era ancora mai visto. Complice una monoposto che non lo sta supportando come in passato, il britannico fatica e non poco ad ottenere risultati come quelli a cui ci aveva abituato fino all’anno scorso.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Foto: LaPresse)

Come se ciò non bastasse, George Russell è davanti a lui in classifica, a 33 lunghezze di vantaggio dallo stesso sette volte iridato. Dunque, non la situazione più semplice per Lewis che, quantomeno in classifica, si vede scavalcato da uno dei piloti della nuova generazione, nonché suo compagno di squadra, dopo aver già perso il titolo 2021 per mano del neo 25enne Max Verstappen.

Peraltro, al termine dello scorso Mondiale, Hamilton si prese un lungo periodo di pausa e in molti avevano iniziato a pensare ad un suo eventuale ritiro. Tuttavia, nulla di tutto questo è successo e al via della nuova stagione si è ripresentato carico e in forma per affrontare un nuovo capitolo della sua carriera. Certo, adesso non sta andando tutto secondo i piani, ma, secondo Toto Wolff, il suo campione sarebbe pronto a rimettersi in gioco e, quindi, a rinnovare il suo contratto con Mercedes che scadrà nel 2023.

Hamilton ha scelto, per Toto Wolff può farlo

Toto Wolff
Toto Wolff (Foto: LaPresse)

Sono sicuro che prima o poi ci siederemo ad un tavolo e parleremo del futuro – le parole del team principal della Mercedes in un’intervista a Channel 4 riportata da FormulaPassion.it. Siamo cresciuti insieme, siamo trasparenti l’uno con l’altro“.

Ciò induce Wolff a pensare che, quando sarà il momento, sarà lo stesso Hamilton a farsi avanti per comunicare la decisione di ritirarsi. “Lewis sarà il primo a dire ‘Non ce la faccio più’ o di non divertirsi più come una volta o di non poter lottare con la nuova generazione” ha detto il manager austriaco.

Intanto, però, il pilota di Stevenage avrebbe già fatto la sua scelta. “Parliamo molto insieme – aggiunge –. Proprio la scorsa settimana ci siamo seduti e lui mi ha detto: ‘Guarda, ho altri cinque anni di contratto, come la vedi?“. Pertanto, lo stesso Wolff è convinto che Lewis proseguirà la sua carriera con Mercedes. “Non ho dubbi sul fatto che, qualunque sarà l’accordo sul rinnovo di contratto, cosa che accadrà, entrambi discuteremo molto apertamente ci cosa ci riserverà il futuro“. Peraltro, secondo Toto, “Lewis è la più grande personalità che la Formula 1 abbia mai avuto“.

Un altro tema dell’intervista è stato Alonso che, dato il suo rendimento ad oltre 40 anni, potrebbe rappresentare un riferimento e un motivo in più per continuare a gareggiare per Hamilton. “Non so se i 40 anni siano l’età-limite per un pilota – afferma –. Se si guarda a dove si trova Fernando, che ha 41 anni, combatte ancora alla grande. Non so se sia lo stesso di 15 anni fa, ma è ancora molto competitivo“. Perciò, in definitiva, Wolff è sicuro: “Con il modo in cui conduce la sua vita, Lewis può arrivare molto lontano“.