Alpine svela la nuova A110 R: velocità da record

Alpine ha svelato la nuova A110 R, ultimo bolide a motore endotermico del marchio sportivo del Gruppo Renault.

Come molti altri attori del settore automobilistico, anche il Gruppo Renault si trova in una fase di grande cambiamento caratterizzata principalmente dall’avvio della transizione all’elettrico per ridurre l’impatto di carbonio della mobilità. Ma parallelamente allo sviluppo di nuovi modelli a zero emissioni, negli ultimi anni la stessa società transalpina ha riportato in auge il brand sportivo Alpine, rilanciandolo con l’introduzione nel mercato di nuove sportive.

Alpine A110 R
(Alpine media press)

Ebbene, l’ultima novità in tal senso è stata svelata nei giorni scorsi e rappresenta il “canto del cigno” del motore endotermico puro a bordo delle supercar francesi. Si tratta della nuova Alpine A110 R che, basata sull’omonimo modello di serie, è caratterizzata da diversi aggiornamenti che la rendono ancora più sportiva.

Non a caso, la “R” che compare nel nome sta ad indicare la parola “Radical”. Radicale per l’appunto, nonché estrema, questa nuova Auto annunciata dalla Casa. A partire dalla tanta fibra di carbonio utilizzata per ridurre il peso della vettura, a cui si aggiunge il gran lavoro a beneficio dell’efficienza aerodinamica.

Alpine A110 R, le caratteristiche della nuova sportiva

Alpine A110 R
(Alpine media press)

L’A110 R si distingue innanzitutto per il suo peso, di appena 1.082 kg. Ciò significa quindi che gli ingegneri francesi si sono concentrati molto su questo aspetto per ottenere un risultato tale da riuscire a “rosicchiare” ben 34 kg rispetto alla A110 S. Tra gli interventi più significativi troviamo sedili monoscocca Sabelt, cofano – in carbonio – e diffusore in misto carbonio e fibra di vetro.

Come anticipato, il nuovo progetto ha interessato altresì l’aerodinamica, rielaborata per migliorare carico aerodinamico e resistenza attraverso l’introduzione di nuove componenti specifiche per la R, tra cui cofano, lunotto posteriore e diffusore. Intenso lavoro anche sul telaio, aggiornato in combinata con l’aerodinamica per ottenere il miglior bilanciamento possibile.

Tra le caratteristiche principali figura poi l’alettone posteriore a collo di cigno e i cerchi interamente in carbonio, che giocano un ruolo importante nel garantire una maggiore stabilità in curva e ad alta velocità.

A proposito di velocità, la A110 R può raggiungere i 285 km/h di picco – record per le Alpine di nuova generazione – spinta dallo stesso motore da 1,8 litri in grado di erogare 300 cv di potenza e 340 Nm di coppia della versione S. Tuttavia, grazie alle novità introdotte di cui sopra, la nuova sportiva beneficia altresì di un miglioramento dell’accelerazione: da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

Impianto frenante ad alte prestazioni Brembo, pneumatici da corsa e guida personalizzata attraverso le varie modalità di guida disponibili (Normal, Sport, Track) completano il pacchetto della nuova Alpine A110 R, i cui ordini apriranno da novembre 2022.

Alpine A110 R
(Alpine media press)