Ferrari SF90 Stradale sfida Rimac Nevera: gara pazzesca, una “straccia” l’altra – Video

Una Ferrari SF90 Stradale e una Rimac Nevera si sono sfidate in una gara d’accelerazione sul quarto di miglio. Il video della drag race.

Drag race ad alto contenuto adrenalinico quella che visto come protagoniste una Ferrari SF90 Stradale e una Rimac Nevera. La prima è un’Auto a propulsione ibrida che eredita la lunga tradizione nel motorsport della Casa di Maranello, ribadito peraltro dal nome – uguale a quello della monoposto di Formula 1 del 2019 – che sottolinea lo stretto legame tra corse e vetture da strada.

(Screen Youtube)

Ben diverso è, invece, il discorso relativo alla supersportiva elettrica del marchio croato, che a pochi anni dalla sua fondazione si è imposto come uno dei costruttori più validi nel campo. Tant’è che la stessa azienda accompagnerà Bugatti nella transizione alla nuova generazione di hypercar a zero emissioni.

Insomma, un confronto tra queste due vetture appare quasi come una sfida tra “vecchio” contro “nuovo”, con l’una ben diversa dall’altra. L’unico comune denominatore, però, è la velocità, indiscutibilmente elevata per entrambe.

Ferrari SF90 Stradale contro Rimac Nevera: il video della sfida

Ferrari SF90 Stradale
(Ansa Foto)

La SF90 Stradale, in particolare, monta un power train ibrido composto da un V8 da 4 litri abbinato ad un sistema propulsivo elettrico che insieme erogano 1.000 cv di potenza e 800 Nm di coppia. Le prestazioni, perciò, sono di assoluto livello: accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi, da 0 a 200 in 6,7 secondi e velocità massima di 340 km/h. Inoltre, lo stesso modello della Rossa presenta una serie di tecnologie derivate direttamente dal mondo della massima serie automobilistica, dove il marchio del Cavallino Rampante ha scritto pagine importanti di storia.

Dall’altra parte, c’è invece la Nevera che in quest’occasione, a giudicare dai dati forniti dal costruttore, potrebbe seriamente annichilire l’avversaria. Nel dettaglio, la supercar croata presenta un motore interamente elettrico da 1.914 cv e oltre 2.000 Nm di coppia. Valori, questi, parecchio più elevati rispetto a quelli della SF90 e che quindi le consentono una velocità di punta di 412 km/h. A rimarcare le sue doti c’è poi il dato sullo scatto: da 0 a 100 in nemmeno 2 secondi.

Insomma, ci sono tutti i presupposti per assistere ad una sfida esaltante. Perciò, non resta che guardare il video della drag race offerto dal canale Youtube di CarWow.