Nascar Trucks, vince Ty Majeski: e la finale di Phoenix è servita

Il campionato Nascar Trucks ha completato la sua lunga fase di qualificazione con l’ultima semifinale di Homestead, vinta da Ty Majeski

La finale del campionato Nascar Trucks è pronta. Il quartetto di pretendenti al titolo che il 4 novembre apriranno l’ultima, fittissima, settimana del calendario Nascar è definito.

Nascar Trucks Majeski Automotorinews 241022
Ty Majeski, due vittorie nelle tre semifinali Nascar Trucks (AP LaPresse)

Ma all’ultimo istante restano fuori nomi importantissimi, come quello di John Hunter Nemechek, due vittorie stagionali, una delle quali ai playoff. Ma incapace di ripetersi nelle tre semifinali in programma.

Nascar Trucks, ancora Majeski

É ancora una volta Ty Majeski a conquistare la vittoria, la seconda in tre gare. Inutile ai fini di una finale che si era già assicurato grazie al successo di Bristol. Ma significativa per mostrare i muscoli in vista della gara decisiva. A questo punto il grande favorito in vista della finale in programma tra meno di due settimane è proprio lui.

I quattri finalisti

Nascar Trucks Rhodes Automotorinews 241022
Ben Rhodes punta alla riconferma dopo il titolo della scorsa stagione (AP LaPresse)

Majeski ha letteralmente dominato la terza e ultima fase della gara in programma all’Homestead-Miami Speedway chiudendo con un margine di tutto rispetto, 4.5” su Zane Smith. Majeski è anche l’unico pilota che si candida al titolo forte di una vittoria nel corso delle semifinali. Gli altri tre iscritti, lo stesso Zane Smith, Ben Rhodes e Chandler Smith, rispettivamente secondo, sesto e decimo a Homestead passano grazie ai punti incamerati in classifica.

Pericolo scampato dunque per il campione in carica, anche se per il rotto della cuffia. Appena un punticino di vantaggio per Rhodes che ha eliminato dalla finalissima Stewart Friesen cui non è bastato il podio di Homestead, protagonista di un terzo posto amaro che lo ha visto tagliato fuori dalla gara più importante per una questione di pochi decimi.