Una Ferrari Enzo in vendita: è unica al mondo, il prezzo è esorbitante

Una Ferrari Enzo in vendita: la celebre hypercar di Maranello ha una caratteristica che la rende davvero unica al mondo

La Enzo una vera e propria icona tra le Ferrari stradali mai prodotte dal Cavallino. Una Coupé costruita per i 55 anni del Cavallino, tra le più rare e ricercate dai collezionisti, questa vettura è stata realizzata dal 2002 al 2004 in appena 400 esemplari. Una vera e propria rarità che solo in pochi al mondo hanno nel loro garage di casa.

Ferrari Enzo
Ferrari Enzo (Ansa)

Una hypercar che ha il nome dello storico fondatore del marchio, Enzo appunto, e di fatto nata nel periodo dei trionfi in serie della Ferrari in Formula 1, con la monoposto del Cavallino guidata sapientemente da Michael Schumacher, mister sette titoli mondiali.

La Ferrari Enzo, sotto al cofano, monta un V12 da 6.0 litri in grado di erogare 651 cavalli di potenza, per una velocità massima che toccava e superava i 350 km/h; appena 3,65 secondi per scattare da 0 a 100 e meno di 10″ per lo 0-200. Numeri che, al momento dell’uscita della vettura sul mercato, la rendevano l’auto stradale più veloce mai prodotta.

La trasmissione, poi, derivava direttamente dalla Formula 1, con le levette dietro al volante per cambiare le marce. All’interno, invece, design futuristico ed aerodinamica allo stremo, tanto da non rendere necessaria l’installazione di alettoni.

Ferrari Enzo, all’asta un modello unico

Ferrari Enzo
Ferrari Enzo (Ansa)

Se la Ferrari Enzo è già di per sé una vettura rara ed ambita, lo è certamente di più la vettura all’asta dalla nota casa RM Sotheby’s. Si tratta, infatti, dell’unico esemplare di colore Nero Opaco realizzato dalla casa di Maranello, e di proprietà della famiglia reale del Brunei.

Una vettura realizzata ad hoc, considerato come in quegli anni la gamma di colori disponibili era davvero limitata al tipico rosso, oppure giallo o nero, fino al classico bianco, grigio o argento.

Questa auto è stata costruita nel 2004, tra i mesi di giugno ed ottobre, con interni abbinati, mentre è di colore Rosso la strumentazione. Il tachimetro dell’auto indica in 5mila i km percorsi (5.730 per la precisione), tutti tra le strade inglesi di Mayfair, Hampstead e Knightsbridge, lì dove la famiglia del sultano ha una residenza, prima del trasferimento in Brunei.

L’auto ha subìto anche un vero e proprio restauro operato dalla Carrozzeria Zanasi, con tanto di sostituzione degli elementi ormai usurati. Un’operazione costata ben 100mila euro.

Già, ma quanto costa assicurarsi questo gioiello? Il prezzo non è stato comunicato dalla casa d’aste ma è probabile come siano necessari svariati milioni di euro per assicurarsela.