Volskwagen Golf: 35 anni di GTI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03

Era il 1976, quando per 13.850 marchi era possibile acquistare uno dei 5000 esemplari della Golf GTI. Il progetto GTI, che stà per Gran Turismo Iniezione, è  nato per un esperimento riconosciuto inizialmente con la sigla EA337 dell’ ing. Lowemberg ( all’epoca occupato nel settore sviluppo e ricerca della casa tedesca)  ben tre anni prima.  All’epoca, quella GTI, che era spinta da un motore di 110 cv e aveva un peso di 810 Kg, anche se all’inizio destava perplessità in casa Volskwagen ( infatti era prevista la produzione di soli 5000 esemplari), divenne ben presto il simbolo per molti giovani automobilisti. Il successo proseguì anche nel 1982, quando la Golf GTI, cambiata nel look, montava un motore di 1.8 litri di 112 cv, offrendo sempre uno straordinario rapporto peso potenza abbinato ad una maggiore coppia anche se a scapito dell’allungo. Da qui ne sono seguite altre  quattro serie di Golf e tutte hanno avuto la loro GTI, contraddistinta da quel motore ad essa dedicato e da quel carattere piu’ sportivo  che a distanza di tanti anni la rende sempre sinonimo di potenza, prestazioni e sportività. Dunque il mito GTI continua. Buon 35° anniversario.

Redazione

Fonte infomotori.com