F1, le gomme Pirelli non vanno: i team rifiutano la specifica 2020

Formula1, la gomme Pirelli non vanno: i 10 team del Circus rifiutano la nuova specifica 2020 e gareggeranno ancora con quelle di quest’anno

Gomme Pirelli F1
F1, le gomme Pirelli non vanno: i team rifiutano la specifica 2020 (Foto: Getty)

La Formula 1 continuerà a utilizzare gli pneumatici Pirelli 2019 per la stagione 2020 dopo che i piani per introdurre la nuova specifica di gomme, sono stati accantonati a seguito di un voto unanime dei team del Circus.

Una breve dichiarazione della FIA di mercoledì ha confermato che tutti e 10 le squadre si erano espresse per mantenere gli pneumatici del 2019, piuttosto che passare al formato del 2020 che Pirelli aveva sviluppato durante tutto l’anno.

Le specifiche del prototipo del 2020 erano state progettate per ridurre il degrado e fornire un più ampio intervallo di temperatura di lavoro. Questo avrebbe dovuto ridurre il surriscaldamento nel momento in cui ci si trova a ricevere aria sporca dietro ad un’altra vettura, in fase di sorpasso.

Ma le nuove gomme Pirelli hanno dovuto affrontare recensioni contrastanti a seguito di una prima uscita durante i test di apertura del Gran Premio degli Stati Uniti sul Circuit of the Americas a novembre, prima della due giorni di prove appena terminata sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, Test Abu Dhabi: Bottas il più veloce davanti a Vettel

Il produttore italiano di pneumatici aveva sperato che quest’ultimo test avrebbe offerto ai team una visione “migliore” delle gomme, tuttavia molti piloti non sono rimasti impressionati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, Un nuovo team pronto ad entrare nel prossimo mondiale (FOTO)

Team F1 bocciano gomme Pirelli
F1, i team bocciano le gomme Pirelli 2020 (Foto: Getty)

F1, le gomme Pirelli non vanno bene per i team: la specifica 2020 è stata bocciata

La FIA desidera ringraziare sia Pirelli che tutti i team per il loro lavoro e la collaborazione per migliorare le gomme per la stagione 2020 e oltre ”, si legge in una nota della FIA.

“In ogni caso, le lezioni apprese saranno preziose per l’ulteriore miglioramento delle gomme in futuro“.

Il 2020 sarà l’ultima stagione in cui la F1 utilizzerà le attuali ruote da 13 pollici, prima di passare ai nuovi cerchi da 18 pollici dal 2021.