Ferrari ROMA, le 5 curiosità che in pochi conoscono (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46

Ferrari ROMA, le 5 curiosità sull’ultimo gioiello di Maranello che in pochi conoscono

Ferrari Roma
Ferrari ROMA, le 5 curiosità che in pochi conoscono (Foto: Youtube)

La Ferrari Roma è l’ultima creazione nata a Maranello e racchiude dietro il suo bel nome una serie di segreti che esamineremo in questo articolo.
Il lancio di una Ferrari è sempre una notizia degna di nota nell’ambiente dei motori, e anche la Ferrari Roma, si è presentata come una delle novità più interessanti di questo 2019. Il suo arrivo ha significato una nuova ondata di esclamazioni di ammirazione intorno a lei. Ora oltre alle caratteristiche tecniche della macchina, già analizzate in passato, esistono almeno 5 curiosità che non tutti conoscono sul nuovo gioiello del Cavallino Rampante. Vediamole insieme:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari Roma, un coupè da 620 CV per la “dolce vita”

1. Peso limitato al massimo

La Ferrari Roma è un’auto di notevoli dimensioni. La sua lunghezza è di 4.66 metri, la sua larghezza è di circa 2 metri -1.97 precisamente- e la sua altezza è di soli 1.3 metri. Se lo aggiungiamo al suo motore V8, il peso potrebbe essere un handicap per offrire un comportamento agile e dinamico sull’asfalto. Ma no, nulla è più lontano dalla realtà. Il nuovo gioiello di Maranello ferma la bilancia a 1.474 kg.

2. La quinta Ferrari del 2019

Ferrari Roma curiosità
Ferrari Roma, 5 curiosità che in pochi conoscono (Foto: Youtube)

L’anno 2019 è stato piuttosto prolifico per quanto riguarda le nascite dei “cavallini”. Non sorprende che il modello Roma non sia niente di più e niente di meno che il quinto. Prima abbiamo visto nascere la F8 Tribute, sia nella sua variante coupé che nella sua versione convertibile Spider, la Ferrari 812 GTS, con la variante 812 Superfast senza tetto, e la Ferrari SF90 Stradale, il primo modello del marchio con un motore ibrido plug-in.

3. Due abitacoli in uno

Ferrari Roma interni
Ferrari Roma, due abitacoli in uno (Foto: Autobild)

Se l’esterno della Ferrari Roma attira l’attenzione, che dire del suo interno. I due sedili anteriori sono letteralmente due abitacoli indipendenti, separati da una sorprendente consolle centrale. In effetti, il copilota ha il proprio touch screen inserito nel dashboard. Un netto passo avanti tecnologico, degno dei modelli più sviluppati in tal senso.

4. Un motore pluripremiato

Ferrari Roma curiosità
Ferrari Roma, 5 curiosità (Foto: Youtube)

Il motore della Ferrari Roma è un V8 turbo da 3,8 litri in grado di erogare 620 cavalli e una coppia massima di 760 Nm. Quello che maggiormente sorprende, però, è che questo motore, nelle sue varie versioni, è stato premiato per quattro anni di fila come il miglior motore della sua categoria in tutto il mondo. Complimenti.

5. Perchè Roma?

I nomi dei modelli Ferrari non lasciano nessuno indifferente. Quindi, perché questo coupé italiano ha ricevuto il nome della città eterna? In primo luogo, perché l’azienda modenese voleva dar risalto alla capitale d’Italia, e in secondo luogo per giocare con il nome della regione di appartenenza del marchio (Emilia-Romagna).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari ROMA, le prime immagini del “gioiello” in movimento (VIDEO)