Coronavirus, Trump: niente quarantena per New York

Coronavirus: Donald Trump ha abbandonato l’idea di mettere in quarantena lo Stato di New York dopo le proteste.

Coronavirus Trump
New York (Getty Images)

Trump ci ripensa e non metterà più in quarantena lo Stato di New York come provvedimento per arginare la diffusione del Coronavirus. Stesso discorso anche per New Jersey e Connecticut. Così, ha optato invece per dei travel advisory piuttosto stringenti al fine di dissuadere le persone a spostarsi, pur non chiudendo i confini. Quindi, è questa la misura che il Tycoon ha scelto per limitare i contagi da Covid-19 nella zona nord orientale del Paese, che ormai conta oltre 120.000 casi e 2.000 deceduti, raddoppiati in soli due giorni. Ciò in seguito alla dichiarazione alquanto discutibile del governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, che ha definito la quarantena una “dichiarazione federale di guerra agli Stati”. Il governatore si è poi avventato sul Rhode Island, Stato a nord di New York, dove guardia nazionale e polizia si sono messe a caccia dei cittadini della Grande Mela che si sono rifugiati all’interno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Coronavirus, Usa: gli aiuti di Trump e Musk alla nazione

Coronavirus, Trump: “Quarantena non necessaria per New York”

Coronavirus Trump
Donald Trump (Getty Images)

Tramite un tweet, Donald Trump ha dichiarato che non sarà necessaria una quarantena per gli Stati di New York, New Jersey e Connecticut per arginare la diffusione del Coronavirus. Decisione presa in seguito alla reazione piuttosto esagerata del governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, che ha definito la quarantena una dichiarazione di guerra, oltre che “non legale” un’imposizione del genere. Inoltre, un lockdown per le aree suddette avrebbe segnato una crisi economica profonda per l’intera nazione statunitense a detta di Cuomo. Nonostante le proteste riguardanti la decisione di Trump, il segretario al Tesoro, Steven Mnuchin, aveva affermato in un’intervista a Fox, che la task force messa su per limitare il Covid-19 era concorde all’unanimità contro l’ipotesi di quarantena per lo Stato di New York.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19 USA, annullato il Salone Internazionale dell’Auto di Detroit