San Paolo, il sacerdote fa la benedizione di Pasqua sull’apecar – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40
56

Il parroco della chiesa di San Paolo, a Prato, per la domenica delle Palme ha benedetto la città in sella ad un’apecar

San Paolo benedizione
San Paolo benedizione

Ieri è stata la domenica delle Palme, quella che precede la Pasqua. Per la chiesa cattolica è uno dei giorni dell’anno più importanti, quello in cui viene rievocata la passione di Cristo e si celebra la messa più lunga dell’anno liturgico. Inoltre si suole benedire, per l’appunto, il ramoscello d’ulivo. Quest’anno, però, con l’emergenza da coronavirus che viaggia spedita non è stato possibile il consueto rito da parte di milioni di fedeli costretti a stare in casa. A Prato, però, il parroco della chiesa di San Paolo ha avuto un’idea insolita per ovviare a ciò.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, l’infettivologo Bassetti ci spiega il contagio (VIDEO)

San Paolo, la benedizione del parrocco dall’apecar per la domenica delle Palme

Don Jean-Jacques Ilunga, così si chiama il parroco della chiesa di San Paolo a Prato che non ha voluto rinunciare alla benedizione dei ramoscelli di ulivo. Il sacerdote ha chiesto ad un amico di guidare un Arpino Piaggio mentre lui è salito sul retro e, con la dovuta mascherina in volto, ha girato per le strade del quartiere benedicendo tutti gli angoli. Tutto questo mantenendo tutte le norme di sicurezza imposte dal governo. In basso il video dell’iniziativa religiosa che è stata molto apprezzata da parte dei fedeli del posto. Nessuna polemica dunque per quanto fatto da parte di Ilunga.

LEGGI ANCHE—> Animali positivi al coronavirus: primo caso negli Usa