Kawasaki, estesa la garanzia su moto e scooter: i dettagli dell’iniziativa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:32

La Kawasaki prolunga la garanzia per dare supporto a chi non ha potuto sfruttare moto e scooter durante il lockdown

Kawasaki estende la garanzia sulle moto
Kawasaki estende la garanzia sulle moto

Con il lockdown, e la conseguente riduzione degli spostamenti, le moto e gli scooter restano nei garage, sui cavalletti. Visto il mancato, o il ridotto, utilizzo, Kawasaki ha deciso di estendere la garanzia su moto, scooter jet-ski e ATV già venduti. E’ un modo per venire incontro a chi non ha potuto sfruttarli a causa delle restrizioni imposte dai decreti ministeriali per contrastare il contagio da coronavirus.

Leggi anche – Kawasaki rubata a un’infermiera, un concessionario gliene regala una più potente

L’estensione della garanzia Kawasaki

Kawasaki, la garanzia sarà prolungata per un periodo di tempo pari al lockdown
Kawasaki, la garanzia sarà prolungata per un periodo di tempo pari al lockdown

In una prima fase, spiega la casa giapponese, nei principali mercati europei la garanzia su tutta la gamma di veicoli a due ruote sarà estesa per un periodo pari al lockdown. Successivamente, in base all’evoluzione dello scenario legato al coronavirus, non si escludono ulteriori proroghe. L’estensione parte dal 16 aprile 2020 e si applicherà a <tutte le garanzie in corso di validità o scadute dal 1 marzo a oggi.

“Oggi molti nostri utenti in Europa non possono godere del proprio mezzo oppure sono vincolati a un impiego limitato allo stretto necessario” ha dichiarato Hans Sipkema, vice-direttore tecnico di Kawasaki Motors Europe. “Vogliamo prolungare la tranquillità del periodo di copertura in garanzia. In questo modo, quando la situazione sarà tornata vicina alla normalità, nessuno si senta penalizzato dal mancato godimento di termini e condizioni di garanzia per colpe non proprie”.

Leggi anche – In moto in una New York deserta: il video di Enric Martì