Mercedes Classe E, arriva il volante intelligente: tutte le funzioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:58

Mercedes punta tutto sul progresso tecnologico e, sulle ali del futuro, ha deciso di introdurre un volante intelligente sulla sua Classe E che è un vero e proprio centro di comando dell’auto.

Mercedes Classe E
Mercedes Classe E Amg 2020 (Wheelsage)

È sempre Mercedes che nell’impervia corsa all’innovazione riesce ad aggiudicarsi i gradini più alti del podio. La sua ultima novità riguarda il comando principale dell’auto, lo sterzo. La casa tedesca ne ha stravolto completamente il concetto, trasformandolo da semplice timone a centro di comando tutto digitale. Questo proprio quando cade il 120° anniversario del volante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercedes, le strategie di vendita vincenti: la spiegazione di Jedinek

Mercedes, sulla Classe E il nuovo volante capacitivo stravolgerà l’esperienza di guida

Volante capacitivo Mercedes
Volante capacitivo Mercedes (Wheelsage)

È un volante capacitivo completamente digitalizzato quello che Mercedes ha lanciato sul mercato con la sua Classe E. Un incontro tra tecnologia e stile che lascia davvero senza fiato. A partire dalla pulsantiera touch, adesso implementata, al fine di garantire un rilevamento rapido e puntuale, alte prestazioni in tema di affidabilità della risposta al tocco e soprattutto grandi capacità anti-riflesso.

La casa tedesca ha progettato uno sterzo capace di individuare la presenza delle mani grazie ad una striscia che funge da sensore collocata ai bordi dello sterzo. Una soluzione che non solo ne rende futuristico il design, ma che espleta le sue massime doti in tema di funzionalità. Perché così non sarà necessaria alcuna manovra particolare per lanciare un input al sistema Adas. Il cuore dell’innovazione risiede, dunque, nell’impiego della tecnologia capacitiva sui sensori in grado di consentire una reattività nel tocco ed una rapidità nel riconoscimento dell’impulso inviato, istantanei. Il nuovo volante installato sulla Classe E sarà disponibile sulle versioni Sport, Luxury e Supersport.

A 120 anni dal suo primo volante Mercedes ne stravolge completamente il concetto

A 120 anni dal suo primo volante, la Mercedes dunque può guardarsi alle spalle ed ammirare il tragitto percorso con grande soddisfazione. Dalle manopole alle leve si è giunti ad una pulsantiera touch con tecnologia capacitiva. Da mero strumento per indirizzare il veicolo, Mercedes ha trasformato lo sterzo in un vero centro di comando. Con il passare degli anni, ed il progresso tecnologico, non è più solo il “rotondo” nel quale sono allocati clacson ed airbag, ma il luogo da cui far partire tutti gli impulsi per la vettura.

Una vera rivoluzione, un passo in avanti fatto di ricerche e costanti miglioramenti che oggi permettono alla casa dalle Tre Punte di fregiarsi di un pezzo unico nel suo genere e non solo per stile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto ad idrogeno, Mercedes blocca i progetti: il motivo della decisione