Assicurazione Auto, con cambio automatico si paga di più: e in Italia?

In Inghilterra uno studio mostra come l’assicurazione delle auto con cambio automatico costi più di quelle con cambio manuale: i motivi

porsche cambio manuale

Uno studio del Daily Mail ha messo in luce un dato che riguarda i costi dell’assicurazione di automobili in Inghilterra. A quanto pare, una vettura con cambio automatico costerebbe più di una con cambio manuale. L’aumento, di circa il 20%, sarebbe legato alla maggior diffusione di modelli senza pedale-frizione. Questo è un po’ lo stesso discorso che accade in Italia assicurando un veicolo diesel anziché uno a benzina.

Secondo il quotidiano, in media, il costo dell’RC auto subisce un aumento di circa 100 sterline (113 euro). I prezzi dell’assicurazione viaggiano ad una media di 560 sterline per i veicoli con cambio automatico, rispetto alle 466 sterline annue per quelli con il cambio automatico.

LEGGI ANCHE—> Cupra porta i “tifosi” al Camp Nou, l’iniziativa per il Barcellona

Assicurazione auto, perché il cambio automatico costa di più

assicurazione auto

Le persone intervistate in Inghilterra per oltre il 50% affermano di trovare un’auto con le marce automatiche più comoda. La quota ha superato il 20% dell’immatricolato e cresce via via passando ad auto di segmenti maggiori.

Ma per quale motivo un’auto assicurata con cambio automatico in Inghilterra dovrebbe pagare un premio maggiore ? La spiegazione, stando agli analisti, va ricercata nel prezzo dei componenti. Il costo di riparazione di un cambio automatico, in caso di incidente o altro sinistro, è infatti molto superiore a quella di un’auto con strumentazione tradizionale.

Uno scenario, quello tracciato in Inghilterra, che presto si potrebbe ritrovare anche in altri contesti come quello italiano. Non solo la scelta del cambio, infatti, potrebbe causare una lievitazione dei costi assicurativi ma anche quella delle nuove tipologie di motorizzazione come il mild hybrid, tecnologia più onerosa da risarcire in caso di danno.

LEGGI ANCHE—> WhatsApp in Auto: come utilizzarlo con CarPlay e Android