Uno Yacht Lamborghini, si ispira alla Sian: le anticipazioni sul progetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:47
188

The Italian Sea Group e Automobili Lamborghini hanno stipulato un accordo per la realizzazione di un nuovo yacht della flotta Tecnomar.

Stefano Domenicali Yacht Lamborghini
Uno Yacht Lamborghini, si ispira alla Sian: le anticipazioni sul progetto (Foto: Getty)

Lamborghini ci ha ormai abituati alle sue partnership con aziende al di fuori del settore auto. Così, dopo aver effettuato alcuni test nello spazio su materiali speciali da loro messi a punto e ad aver lanciato la sua linea di moda con Supreme, adesso ha intrapreso un percorso con The Italian Sea Group volto alla realizzazione di uno yacht che si unirà alla flotta Tecnomar.

Di fatto, il nome della nuova imbarcazione unirà i nomi dei due marchi – Tecnomar for Lamborghini – emblemi dell’eccellenza della nautica e dell’automobilismo. Per la progettazione, il motor yacht è ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37, la supercar ibrida dal design innovativo e completamente personalizzabile.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Nove Lamborghini rare all’asta, la collezione di un ex pilota – FOTO

Tecnomar for Lamborghini: caratteristiche e data di uscita dello yacht

Lamborghini Siàn FKP 37 Yacht
Uno Yacht Lamborghini, si ispira alla Sian: le anticipazioni sul progetto (Foto: Wheelsage)

L’ottimo lavoro degli ingegneri ha unito piacere di guida e buone performance nella realizzazione di questo speciale yacht, di cui ogni aspetto è stato curato nei minimi dettagli. Tecnomar for Lamborghini potrà raggiungere la velocità massima di 60 nodi e costituirà il mezzo più veloce della flotta dell’azienda.

Il Ceo di The Italian Sea Group, Giovanni Costantino, ha dichiarato: “Eccellenza nel design, tecnologia, prestazioni e qualità sono valori imprescindibili per noi e per Lamborghini – spiega – “Sono sicuro che questo yacht diventerà un’icona”.

Il progetto verrà presentato verso la fine di giugno 2020, mentre il primo esemplare sarà pronto ad inizio 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lamborghini, non solo supercar: le iniziative green per l’ambiente