Fiat 500, le e-bike ispirate alla city car: dettagli tecnici e prezzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40

Anche Fiat ha deciso di puntare sulla micromobilità sostenibile, offrendo due e-bike che si rifanno all’intramontabile 500

fiat e-bike
Fiat presenta due e-bike che si ispirano a modelli storici (fiat.it)

L’attuale periodo storico sta offrendo alla micromobilità sostenibile un grande trampolino di lancio. L’emergenza Coronavirus, con conseguente Bonus Mobilità e trasporto pubblico a capienza limitata, sta portando bici elettriche, monopattini, hoverboard ecc. ad avere sempre più importanza all’interno del contesto urbano. Se ne sono accorti anche i principali marchi di auto, che stanno proponendo le loro soluzioni alternative.

Tra questi, anche Fiat ha deciso di puntare su un settore decisamente in crescita, lanciando alcune soluzioni a due ruote che si ispirano ai modelli storici della casa piemontese. Una delle due è la nuova e-Urban, una bici elettrica con ben 7 marce e un portapacchi che contiene la batteria da 36V. Con 90 chilometri di autonomia e un motore Dapu da 250 Watt, è pensata per chi si muove spesso tra le vie urbane. Il suo prezzo di vendita è di 1915 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nissan Rogue, in uscita negli USA la quarta generazione del SUV: le novità

Fiat, la e-bike ispirata alla 500: i dettagli

e-bike fiat
La e-Folding 500 (fiat.it)

La seconda proposta della Fiat è invece la e-Folding 500, una bicicletta elettrica che si ispira alla 500L. Pensata anch’essa per il trasporto urbano, ha come punto di forza la possibilità di essere piegata e trasportata su mezzi pubblici o nel bagagliaio dell’auto. Con un cambio Shimano a 6 marce, dispone di un display multifunzione sul proprio manubrio. La batteria è la stessa della e-Urban (da 36V), così come il motore da 250 Watt.

Punto in meno per l’autonomia garantita, che questa volta è di 50 chilometri a ricarica. Il prezzo di 1490 euro la rende maggiormente accessibile al grande pubblico, che potrà inoltre disporre del Bonus Mobilità per ottenerla ad un prezzo ancor più ridotto. FCA ha già annunciato che allargherà la proposta di biciclette a pedalata assistita anche ad altri marchi, soprattutto grazie alla partnership con Compagnia Ducale.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Gomme invernali, scaduta la proroga: cosa si rischia senza il cambio