Pneumatici Auto: Pumpit il dispositivo portatile per gonfiarli, come funziona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:48

Pumpit, così si chiama l’utilissimo dispositivo in grado di gonfiare diversi tipi di pneumatici e non solo: il suo utilizzo è semplice ed il costo abbordabile

Pumpit è un dispositivo realizzato da un’equipé di ingegneri cinesi con l’obiettivo di offrire alle persone un utile rimedio alle forature degli pneumatici (auto, bici, moto etc..) ma non solo. Il suo funzionamento è molto semplice, mentre il costo è di 99 dollari (70+20 dollari per la spedizione in Italia) e lo si può prenotare su Kickstarter. E’ praticamente tascabile, viste le sue misure ridotte, pesa poco più di un chilo ed è privo di fili. Sul lato più lungo misura 13 centimetri ed ha in dotazione un tubo flessibile di 40 centimetri, un ago e due ugelli ad alta pressione per soddisfare tutte le esigenze.

LEGGI ANCHE—> Alex Zanardi, incidente stradale: il bollettino medico e le parole del neurochirurgo

Pumpit, come funziona

Per utilizzarlo, vanno rimossi tubo ed ugelli per collegarli ed avvitarli alla valvola dello pneumatico da gonfiare. Va selezionata una delle quattro modalità disponibili e poi si preme sul tasto “one button operation”. A quel punto basterò attendere la fine del gonfiaggio. I tempi medi dichiarati per gonfiare la ruota di una bicicletta sono di due minuti, mentre per le auto circa 15. Il dispositivo, inoltre, riesce a sopportare temperature fino ai 70 gradi ma anche a meno 20. Per la cronaca, è in grado anche di gonfiare gommoni, palloni, piscine ed attrezzature sportive.

LEGGI ANCHE—> McLaren Senna livrea Marlboro, un salto negli anni ’90 – Foto