F1, in Germania RTL non trasmetterà più i GP in chiaro: è colpa di Vettel?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46

Dal prossimo 2021, RTL ha annunciato che in Germania non trasmetterà più i GP di F1. Tra i motivi della scelta, potrebbe esserci anche Vettel

vettel f1
Dal 2021, RTL non trasmetterà più la F1: colpa di Vettel? (Getty Images)

In Germania, la F1 è visibile in chiaro sul canale RTL. O almeno, lo sarà fino al termine di questa stagione. L’emittente televisiva, infatti, ha già annunciato che dal 2021 cesserà tutti gli accordi per trasmettere gratuitamente i Gran Premi. Si tratta di una decisione storica, in quanto il canale tedesco ha nei propri palinsesti il Mondiale dal 1991.

La motivazione ufficiale della decisione presa è di natura economica. Come giustificato anche da Jörg Graf, l’a.d. di RTL, la corsa ai diritti televisivi sarebbe diventata troppo esosa. “Ormai è cambiato tutto. Si tratta di un piano ambizioso, ma economicamente insostenibile” ha commentato Graf. I tifosi tedeschi si sono detti molto delusi, in quanto consideravano l’emittente una sorta di porta fortuna. Dal 1991, infatti, i piloti tedeschi hanno vinto ben 12 titoli (Schumacher e Vettel compresi).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1, lanciato l’hashtag #WeRaceAsOne: il motivo dell’iniziativa

F1, RTL non trasmetterà più i GP: c’entra Vettel?

formula 1 vettel
I motivi della scelta (Getty Images)

Dietro la decisione dell’emittente RTL di non trasmettere più la F1 in chiaro, potrebbero non esserci solamente motivazioni di carattere economico. Si tratta ovviamente di un’ipotesi, ma non da sottovalutare a prescindere: la colpa potrebbe essere anche di Vettel. Col tedesco senza scuderia, per la prima volta dal 1991 la Germania non avrà più rappresentanti in griglia di partenza.

L’aspetto che ha fatto sollevare la seguente teoria, è la tempistica con la quale l’emittente tedesca ha dato l’annuncio della fine della partnership con Formula 1. Poco dopo il comunicato del divorzio di Vettel con la Ferrari, anche RTL ha fatto un passo indietro, rinunciando alla corsa per i diritti tv. Dal prossimo anno, come già succede anche in Italia, il Mondiale sarà probabilmente trasmesso da TV a pagamento come Sky.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Verstappen: “Hamilton? Non tutti vincerebbero in Mercedes”. Gli esclusi