Vettel, Renault pronta a ingaggiarlo: la conferma del team principal

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35
28

Sebastian Vettel avrebbe la possibilità di continuare a correre in Formula 1 con la Renault nel 2021. Cyril Abiteboul non nasconde l’interesse.

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel deve ancora decidere il suo futuro (Getty Images)

Nessuno sa ancora cosa farà Sebastian Vettel nel 2021. Forse neanche lui. Probabilmente sta ancora riflettendo sulle opzioni a sua disposizione prima di prendere una decisione.

L’attuale pilota della Ferrari ha ancora la possibilità di rimanere in Formula 1, ma il trasferimento in top team come Mercedes e Red Bull sembra da escludere. Le ipotesi più accreditate sono Renault e Aston Martin (l’attuale Racing Point).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Hamilton e Wolff, dalla chiamata alla livrea nera Mercedes: il retroscena

Formula 1, la Renault “chiama” Vettel

Abiteboul
Cyril Abiteboul vorrebbe Sebastian Vettel in Renault (Getty Images)

Cyril Abiteboul, team principal Renault, in un’intervista concessa al quotidiano L’Equipe ha confermato l’interesse per il quattro volte campione del mondo di F1: «Non entro in considerazioni economiche, anche se la nostra priorità è investire nell’infrastruttura del team. Vettel è un pilota libero e se è fortemente motivato a continuare a correre allora può rientrare anche nei nostri interessi».

Il manager francese conferma che Vettel è un’opzione presa in considerazione della scuderia di Enstone. Molto dipende dalle motivazioni di Seb, che dovrà capire se vuole continuare a correre in Formula 1 o magari prendersi una pausa.

Abiteboul ha negato l’ipotesi Fernando Alonso, altro campione del mondo che gradirebbe tornare in F1. Invece su Valtteri Bottas è apparso più aperto: «È un pilota che ha messo in difficoltà Hamilton, ha ancora molto da dare e vuole dimostrarlo».

La Renault per il futuro punta molto su Esteban Ocon, pilota francese, ma deve ingaggiare il sostituto di Daniel Ricciardo (in McLaren dal 2021). Ci sono alcune opportunità che Abiteboul valuta e certamente l’idea di prendere Vettel lo stimola. Però non c’è ancora una trattativa vera, stando a quanto risulta. Potrebbe svilupparsi qualcosa nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE >>> F1, Leclerc racconta il lockdown: “Ho temuto per la mia famiglia”