McLaren Senna LM distrutta a Monte Carlo: al volante un ex pilota di Formula 1

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

Una McLaren Senna distrurra, alla guida (pare) un ex pilota di Formula 1. È una delle notizie che ha animato il web nel corso di questo fine settimana anche se di illazioni non confermate ne circolano parecchie.

McLaren Senna
La McLaren Senna LM1 special, prodotta in soli venti esemplari (Foto McLaren)

Di certo c’è una hypercar completamente distrutta. Una macchina costosissima ed estrema che la McLaren ha prodotto in pochissime unità e che è addirittura più potente della sua prima versione originale.

La McLaren Senna, hypercar estrema

Stando al buzz che circola sul web il pilota coinvolto nell’incidente sarebbe Adrian Sutil. Le foto della sua McLaren Senna LM caricata su un carro attrezzi con il muso completamente sfondato hanno fatto il giro di tutti i motori di ricerca e sono diventate immediatamente virali sui social.

Da parte di Sutil, che non è particolarmente attivo sui social network, nessuna conferma e nessuna smentita. Le poche informazioni confermate sono quelle che arrivano dalle autorità di Montecarlo che hanno provveduto a effettuare i rilievi e a rimuovere l’auto pesantemente incidentata.

L’auto è una McLaren Senna LM identica a quella che Sutil, che è residente a Montecarlo, possiede e con la quale gira abitualmente per le strade del principato. Si tratta di un’auto ancora più esclusiva rispetto alla Senna originaria ed è stata prodotta in una ventina di esemplari soltanto. La casa di Woking l’aveva realizzata per commemorare la F1 LM che vinse a Le Mans negli anni ‘90. La macchina ha un allestimento speciale: porte in carbonio prive dei cristalli che invece sono omologati sulla versione “normale”. La LM ha anche uno spoiler posteriore più esteso, una presa d’aria sul tetto, prese d’aria laterali più grandi ampie, paraurti in carbonio e profili ancora più ribassati. Sutil aveva posato per alcune foto ufficiali a fianco a questo gioiello. E la macchina sembra davvero identica alla sua.

LEGGI ANCHE > Formula 1, Mercedes obiettivo “stagione perfetta”: il record da battere

McLaren Senna

Tantissime voci e poche conferme

Un passante ha scattato alcune foto divulgandole immediatamente sui social: poi è comparso anche un video, proprio mentre il carroattrezzi portava via l’auto distrutta. Stando a quanto si è riuscito a ricostruire la macchina sarebbe stata coinvolta in un incidente stradale nei pressi di La Turbie, sulle alture del Principato. A fare il nome di Sutil, che non è stato confermato né dalle autorità né dal diretto interessato del quale non ci sono dichiarazioni di sorta, è stato l’altro automobilista coinvolto nell’incidente, una Peugeot 308 GT-Line. Tuttavia le fonti che riportano il nome dell’ex pilota di F1 sono parecchie e circostanziate.

Per riparare il bolide, che ha subito danni all’avantreno, al motore e allo sterzo, non basterà qualche giorno di officina: i danni sono molto seri anche al motore e a tutto l’avantreno. La McLaren non ha mai diffuso le caratteristiche ufficiali di questa serie speciale che tuttavia secondo gli appassionati offre 825 cavalli di potenza. Stando alle informazioni rilasciate dalla prefettura di Monaco l’incidente non avrebbe provocato alcun ferito.

LEGGI ANCHE > McLaren Senna livrea Marlboro, un salto negli anni ’90 – Foto

View post on imgur.com