MotoGP Misano, Valentino Rossi vuole la rivincita: “Punto al podio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

Archiviata la delusione di Misano, dove si è visto sfuggire il podio all’ultimo giro, Valentino Rossi è pronto a centrare l’obiettivo

Valentino Rossi Misano MotoGP
Valentino Rossi a Misano (Getty Images)

Ci è andato vicinissimo a sfiorare quello che sarebbe stato il secondo podio stagionale, ma Valentino Rossi all’ultimo giro si è dovuto arrendere alla Suzuki di Joan Mir. Dopo una gara in cui è stato per tutto il tempo secondo, negli ultimi giri la sua Yamaha ha ceduto, e non ha potuto far altro che veder passare davanti a lui prima Pecco Bagnaia e poi Mir, terminando quarto. Archiviata la delusione di Misano però, il sette volte campione del mondo non si abbatte, e pensa già al prossimo Gran Premio.

“Voglio lottare ancora per il podio – ha detto il Dottore ai microfoni di Sport Mediaset – qui il livello è davvero molto alto. Mi fa piacere che disputeremo un’altra gara a Misano. La scorsa settimana sono andato vicinissimo al podio, la gara doveva durare un giro in meno. Abbiamo fatto molti test qui, siamo fiduciosi per la prossima gara.”

LEGGI ANCHE – MotoGP, la VR46 Riders Academy nel Mondiale? Smentita “ufficiale”

Valentino Rossi, niente annuncio per l’anno prossimo. Ma il Dottore ci sarà

valentino rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Tutti si aspettavano che nel post Misano Valentino Rossi avrebbe annunciato di proseguire in MotoGP per almeno un altro anno, magari confermando l’accordo con la Petronas, ma così non è stato. Niente paura però, il Dottore non ha alcuna intenzione di lasciare. Il quarantenne pesarese si darà il cambio con il giovane pilota francese Fabio Quartararo, il quale compirà il percorso inverno accasandosi alla Yamaha ufficiale al fianco di Maverick Vinales.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Valentino Rossi, la mossa Yamaha per provare a vincere il 10° titolo