Waze, la app si aggiorna con le colonnine di ricarica: la nuova funzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25

Entro i prossimi 10 anni le auto elettriche dovrebbero essere il 30% del totale: trovare le colonnine di ricarica sarà quindi fondamentale: ecco il nuovo servizio di Waze, in sinergia con Volkswagen.

auto elettriche
Auto elettrica in fase di ricarica (Foto: Pixabay)

Lo scetticismo che si respirava fino a qualche tempo fa nei confronti delle auto elettriche sta lentamente scomparendo, anzi sono in tanti gli addetti ai lavori a pensare che i veicoli di questo tipo possano rappresentare il futuro nel mondo dei motori. Per far sì che la diffusione possa diventare più ampia è però necessario non solo che i prezzi diventano più accessibili a tutti, ma anche poter contare su un numero maggiore di colonnine di ricarica sparse su tutto il territorio.

Waze, una delle app di navigazione stradale più apprezzate dagli automobilisti quando hanno la necessià di raggiungere una località sconosciuta, ha deciso così di arricchire il servizio messo a disposizione degli utenti. Chi deciderà di scaricarla avrà infatti la possibiltà di visualizzare in modo più semplice i punti più vicini dove poter ricaricare il proprio veicolo.

batterie autoelettriche
Ricarica auto elettriche (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Volkswagen, nuova strategia per le supercar: svolta elettrica

Waze  e Volkswagen a supporto delle auto elettriche: come cambia il servizio

Al momento i Map Editor hanno inserito sulla mappa oltre 5.000 punti di ricarica, ma grazie al supporto di un partner importante come Volkswagen, il loro numero è destinato a crescere. La scelta fatta dalla casa autobomobilistica tedesca non è casuale: secondo il rapporto Energy&Strategy Group della School of Management del Politecnico di Milano, entro i prossimi dieci anni dovrebbero essere in circolazione nel nostro Paese almeno 7 milioni di vetture elettriche. Un numero tutt’altro che irrilevante, pari al 30% del totale.

L’azienda ha deciso così di supportare tutti i punti di ricarica presenti sull’app di Waze con l’obiettivo di incentivare maggiormente la scelta di questo tipo di veicoli da parte dei consumatori.

Riuscire a visualizzare le colonnine grazie all’app sarà davvero semplice. Una volta visualizzata la barra di ricerca, andrà inserita l’emoji della presa di corrente per trovare le colonnine per le auto elettriche. Nell’arco di pochi secondi si potrà così capire quale direzione prendere per ricaricare il proprio veicolo.

Potrebbe interessarti – Audi sfida Tesla: il progetto Artemis e due nuovi Suv elettrici