BMW 128ti, la nuova versione sportiva della Serie 1: i dettagli tecnici – Foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02

La BMW ha svelato una nuova versione della sue Serie 1, la 128ti un sigla che segna un grande ritorno nella casa dell’Elica.

BMW 128ti
BMW 128ti (Press.bmwgroup.com)

In un settore come quello dell’automotive chi si ferma è perduto ed allora, la corsa al prodotto perfetto si fa sempre più sfrenata. Una sana competizione quella tra le varie case che regala al mercato quattro ruote dalle prestazioni sempre più soddisfacenti. La BMW sul punto continua a stupire, la sua filosofia di sportività a lasciare senza fiato. L’Elica per ribadire la propria posizione nell’Olimpo delle auto, ha svelato una nuova versione sportiva della Serie 1, la 128ti. Una sigla quest’ultima che pareva scomparsa dai suoi piani, ma che invece con questa uscita pare essere stata riportata in auge.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> BMW Serie 4 Cabriolet: la nuova versione della berlina – Foto

BMW presenta la 128ti: la nuova versione sportiva della Serie 1

BMW 128ti
(Press.bmwgroup.com)

La sigla ti, a significare “Turismo Internazionale”, dalla sua nascita avvenuta nel 1960, per anni è stata sinonimo di alta sportività. Certo non paragonabile al pacchetto M, ma in ogni caso sinonimo di elevata grinta. Oggi BMW ha deciso di ridargli nuova vita, presentando la Serie 1 128ti. La 5 porte a trazione esclusivamente anteriore, sarà disponibile sul mercato dal prossimo mese al prezzo base, almeno in Germania, di 41.574 euro.

Si parla di un concentrato di potenza che nasce dall’impiego delle competenze impiegate per la progettazione delle M. Il motore è un TwinPower Turbo in grado di sprigionare la potenza di 265 Cavalli e 400 Nm di coppia. Un cuore che le consentirebbe uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 6,1 secondi ed una velocità massima di 250 km/h. A renderla altamente prestante, il differenziale a slittamento limitato Torsen, nonché le sospensioni abbassate di 10 mm ed il sistema frenante potenziato rimarcato dalla verniciatura in rosso. Quanto ai consumi la casa dichiara che la nuova BMW 128ti dovrebbe percorrere 100 km con 6,4 litri.

Sia interni che esterni sono l’esatta rappresentazione di quella che era l’idea di BMW: presentare un’auto unica ed inconfondibile nello stile. Prendendo come modello la M sport, sono stati aggiunti particolari specifici propri del pacchetto “ti” monogramma che compare sul laterale all’altezza delle ruote posteriori. Un dettaglio opzionale, specifica la casa. Il cliente, infatti, in fase di personalizzazione può scegliere non solo il colore delle finiture (Rosso Melbourne o Blu Misano) ma anche chiedere che il badge non venga applicato. Nella versione standard sono state previste finiture di pregio, nonché la griglia a doppio rene ora divenuta ricorrente nei nuovi modelli BMW. L’impianto illuminante è quello di ultima generazione, il BMW Individual Shadowline.

In pendant con l’esterno, il rosso lo si ritrova anche all’interno dell’abitacolo dove numerosi sono i dettagli con tale nuance. In primis il rivestimento dei sedili in Race Red nonché il monogramma ti impunto sui braccioli. Anche le cuciture del volante sono state pensate in rosso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> BMW M4 Competition, il sound dei 510 cv è tutto da ascoltare: il video

BMW 128ti
(Press.bmwgroup.com)