Formula 1, Russell rischia di perdere il posto in Williams: la causa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56
8

È concreta la possibilità di non rivedere George Russell sulla Williams nel Mondiale 2021 di F1. Sergio Perez può prendere il suo posto.

George Russell
George Russell (Getty Images)

Nonostante un contratto valido anche per l’anno prossimo, Sergio Perez ha dovuto accettare che la Racing Point (futura Aston Martin) lo appiedasse per fare spazio a Sebastian Vettel nel 2021.

Per la Formula 1 sarebbe sicuramente positivo se un pilota come lui rimanesse in griglia. Non è una questione prettamente economica legata alla presenza del Gran Premio del Messico e agli sponsor che lo supportano, bensì un discorso di tipo tecnico dato che il driver di Guadalajara è sicuramente competitivo e merita una monoposto in F1.

LEGGI ANCHE -> Schumacher o Hamilton, chi è il migliore? Vettel ha pochi dubbi

Williams F1, Russell beffato da Perez?

Sergio Perez Formula 1
Sergio Perez (Getty Images)

Alcune opportunità di rimanere nel Circus ci sono per Perez. Si era parlato di ipotesi come Alfa Romeo e Haas, ma negli ultimi giorni sta prendendo sempre più quota l’opzione Williams.

È vero che il team di Grove aveva già annunciato la conferma di George Russell e Nicolas Latifi per il 2021, però poi è subentrata una nuova proprietà. La società finanziaria americana Dorilton Capital sembra molto interessata a ingaggiare Perez, come rivelato da Motorsport.com.

A rischiare il posto nella squadra è Russell, perché Latifi garantisce un importante sostegno finanziario alla Williams e verrebbe utilizzata la clausola change of control per svincolarlo. Sarebbe una vera beffa per il giovane pilota inglese, considerato un grande talento e che rischia di rimanere fuori dalla griglia della Formula 1 l’anno prossimo.

Dal 2017 fa parte del programma giovani della Mercedes, ha vinto il campionato GP3 Series e poi quello di Formula 2 prima di approdare in F1 nel 2019. Si parlava di una sua possibile promozione nella scuderia di Brackley come compagno di Lewis Hamilton già per il 2021, poi è stato confermato Valtteri Bottas e lui avrebbe dovuto rimanere per il terzo anno in Williams. Ma adesso sta seriamente rischiando il suo posto a favore di Perez.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Mercedes, dominio netto in Formula 1: Wolff svela l’ultima mossa del team