Gran Turismo, incidente spaventoso per Pan: Porsche distrutta, le condizioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06
119

Incidente spaventoso per Adriano Pan a Monza. Il volo alla Roggia, la sua Porsche distrutta. Le sue condizioni

Gran Turismo
Gran Turismo (Getty Images)

Un pauroso incidente per Adriano Pan in Gran Turismo e la consapevolezza di essere davvero fortunato. E’ quanto accaduto oggi a Monza, durante la seconda sessione di prove libere del Campionato Italiano di Gran Turismo. All’altezza della Roggia, Pan, a bordo della sua Porsche 991 4L decolla letteralmente con la sua vettura. Un volo incredibile e pauroso, arrivato dopo una frenata sull’erba che ha fatto impattare la vettura contro le barriere. Il tutto in seguito ad una innocente – almeno all’apparenza – uscita di pista da parte del pilota.

Davvero fortunato Pan, con la sua Ombra Racing. La sua Porsche, infatti, è andata distrutta anche se, come raccontato da Davide Mazzoleni dell’Ombra Racing, ha svelato come la cellula non sia stata scalfita.

Il pilota ha il morale sotto i tacchi ma è illeso ed integro fisicamente. La visita al Centro Medico all’Autodromo ha dato esito negativo ed il pilota è già tornato nella sua dimora.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> MotoGP Aragon, Quartararo: brutta caduta nelle Libere, il Video

Incidente spaventoso nel Gran Turismo: vetture sempre più sicure

Gran Turismo
Gran Turismo (Getty Images)

Di certo c’è che Adriano Pan non potrà prendere parte alle qualifiche ed alla gara. E’ forse questo ciò che addolora di più il pilota, al di là delle piccole contusioni inevitabili dopo il gran volo. E’ stato di certo fortunato, ma è un chiaro segnale di come la sicurezza delle vetture da corsa sia decisamente migliorata negli ultimi anni.

Anche spaventosi incidenti, oggi, non portano al decesso del pilota, tranne in casi chiaramente eccezionali. Di certo la migliore delle notizie per chi fa di questo sport il proprio lavoro o semplicemente coltiva una passione.

LEGGI ANCHE >>> Leclerc, il retroscena del fratello Arthur: “Pochi soldi e scelsero Charles”