Fast and Furious, la serie di film sta per finire: l’annuncio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:11

La saga di Fast and Furious ha una conclusione certa. L’annuncio ufficiale sulla direzione e il possibile cast. Già allo studio altri spin-off

Fast & Furious, l'annuncio: quanti film mancano alla fine della saga
L’annuncio: quanti film mancano alla fine della saga

Fast & Furious è diventata una delle serie di film tra le più celebri al mondo. In diciannove anni, si è articolata in nove film, una serie di spin-off, uno show televisivo. La saga ha generato incassi per miliardi di dollari al box office. Ma ogni attività umana ha un inizio e una fine. E la serie di Fast & Furious non fa eccezione.

I prossimi due capitoli, il decimo e l’undicesimo, saranno gli ultimi, come rivelano riviste di spettacolo come Deadline e Variety. Intanto, la prima del nono film della serie, inizialmente prevista per quest’anno, è stata rimandata a maggio 2021 a causa della pandemia.

Si conoscono ancora pochi dettagli sulla trama degli ultimi due appuntamenti della serie. Si sa che saranno diretti da Justin Lin che ha già diretto il terzo, il quarto, il sesto e il nono film della serie, e ha lavorato anche a “The Fast and the Furious: Tokyo Drift”. Non è escluso che si possano riunire le star che si sono alternate nel corso della serie come Vin Diesel, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Jordana Brewster e Ludacris.

Leggi anche – Fast & Furious Hobbs e Shaw: le curiosità che non sapevi sul film

Fast & Furious, una miniera d’oro

Fast&Furious
Fast & Furious Hobbs e Shaw: la presentazione (Foto: Getty)

L’universo cinematografico legato ai film potrebbe comunque continuare a sopravvivere, sottolinea Variety. Dominic Toretto e la sua crew di appassionati di corse concluderanno le loro avventure ma la Universal sta lavorando a una serie di spin-off basati su personaggi collaterali visti nei vari capitoli. Dunque, “Fast & Furious Presents: Hobbs & Shaw” del 2019 con Dwayne Johnson and Jason Statham non resterà un caso isolato.

L’operazione commerciale è chiara e si spiega facilmente guardando i dati degli incassi. Il settimo capitolo della saga, datato 2015, ha incassato negli USA 353 milioni di dollari e all’estero 1,16 miliardi.

Leggi anche – La Ford Escort RS1600 di Fast and Furious 6, la nuova “vita” dopo il film