Mercedes, svelata la Silver Arrow 02 per il mondiale di Formula E – Foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56

Mercedes, svelata la Silver Arrow 02 per il mondiale di Formula E. La casa tedesca ha confermato la coppia di piloti Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries

Silver Arrow 02
Mercedes, svelata la Silver Arrow 02 per il mondiale di Formula E (Foto: Twitter)

La Mercedes ha svelato nelle ultime ore la sua nuova monoposto per il campionato mondiale di Formula E 2020/2021. Si tratta della Silver Arrow 02 EQ.

Dopo un’impressionante stagione d’esordio nell’elettrico lo scorso anno, con un ottimo terzo posto finale nella classifica costruttori, le “Frecce d’Argento” ci riprovano. Le vetture saranno affidate ancora una volta alla coppia Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries, autori di una doppietta perfetta nell’ultimo round del 2020 a Berlino.

La prima stagione di Formula E della Mercedes-Benz EQ ha raggiunto un crescendo finale, dopo un leggero apprendistato nelle gare di debutto. Stoffel Vandoorne e il debuttante Nyck de Vries, sono riusciti a centrare rispettivamente la prima vittoria e il primo podio proprio nell’atto finale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula E, Da Costa è campione del mondo, dominio DS Techeetah

Mercedes, svelata la Silver Arrow 02 EQ: caccia al mondiale di Formula E – Foto

EQ Silver Arrow 02
Mercedes, svelata la Silver Arrow 02 per il mondiale di Formula E (Foto: Twitter)

La squadra di Stoccarda è intenzionata a replicare i successi ottenuti negli ultimi 7 anni in Formula 1 anche nel mondo dell’elettrico. La Formula E rappresenta una nuova sfida sposata da poco, ma in cui sono stati investiti parecchi milioni. La Silver Arrow 02 EQ, nei piani del team principal Ian James, dovrà regalare soddisfazioni e lottare per il titolo 2021.

Siamo rimasti molto soddisfatti di Stoffel e Nyck la scorsa stagione“, sottolinea James. “Entrambi hanno ottenuto ottime prestazioni, acquisito una preziosa esperienza con il team e hanno dimostrato di avere le giuste competenze per la Formula E.

“Non solo sono incredibilmente veloci, ma hanno anche l’intelligenza e la capacità mentale per affrontare la gestione della gara e la natura unica delle sfide in Formula E. Ora possono portare questa esperienza nella settima stagione delle competizioni elettriche“.

Si prospetta una stagione molto combattuta che vedrà il via a Santiago del Cile il prossimo 16 gennaio. Covid permettendo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula E, Felipe Massa dà l’addio alla Venturi: il futuro resta incerto