Modena, trasforma Scooter elettrico in E-bike: 73enne multato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:10

Modena. Un uomo ha trasformato il suo scooter elettrico in una e-bike, semplicemente montandogli dei pedali. Gli agenti lo sanzionano pesantemente.

Polizia locale Modena
(Foto: Getty)

Ha dell’assurdo la vicenda di un uomo di 73 anni che ha montato i pedali al suo scooter elettrico, convinto che diventasse una e-bike. Pertanto, l’anziano girava tranquillamente nel centro storico di Modena, ma una pattuglia di vigili urbani lo ha notato, provvedendo al fermo e alle conseguenti sanzioni.

Gli agenti hanno infatti constatato che i due pedali erano pressoché inutili, dato che erano stati semplicemente fissati dal 73enne. Inoltre, il mezzo era dotato del solito acceleratore sulla manopola del manubrio, smontando di fatto la tesi dell’individuo, che sosteneva fosse una bici a pedalata assistita.

Tuttavia, la legge italiana è molto chiara in merito. In particolare, l’art. 50 del Codice della Strada considera “biciclette a pedalata assistita quelle dotate di un motore ausiliario elettrico avente potenza nominale continua massima di 0,25 kW, la cui alimentazione è progressivamente ridotta ed infine interrotta non appena il mezzo raggiunge i 25 km/h o prima se il ciclista smette di pedalare“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Roma, tenta di derubare Auto con un dispositivo particolare: denunciato

Modena, Scooter elettrico trasformato in E-bike: le sanzioni

Vespa Piaggio
(Foto: Wheelsage)

In sostanza, il mezzo guidato dal 73enne era un ciclomotore a pieno titolo. Pertanto, erano necessari per la circolazione assicurazione e immatricolazione, di cui l’uomo era sprovvisto. Inoltre, era quindi previsto altresì l’utilizzo del casco che, al momento del fermo, l’anziano signore non indossava.

Una volta accertate le circostanze, la Polizia locale ha quindi provveduto a sanzionare, pesantemente, l’uomo, con una multa da 951 euro e il sequestro amministrativo dello scooter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, in Auto ubriaco viola il coprifuoco: fermato dopo folle inseguimento