Mini Vision Urbanaut, l’Auto del futuro: guida autonoma e non solo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Mini Vision Urbanaut, un “salotto” su ruote. Il prototipo delle auto del futuro secondo il marchio. Le caratteristiche.

Mini Vision Urbanaut
(Foto: Mini)

Mini ha reimmaginato le auto del futuro, dando alla luce il prototipo Vision Urbanaut. Un cambiamento notevole per il marchio inglese, che però non tralascia la sua tradizione di ottimizzazione degli spazi.

E’ questa l’idea alla base del progetto, che presenta un abitacolo molto spazioso e confortevole, in grado di adattarsi alle esigenze dei passeggeri, facendo della versatilità il suo punto di forza. Un veicolo “progettato dall’interno verso l’interno”, i cui ingegneri hanno innanzitutto concepito l’abitabilità degli interni, per poi sviluppare gli esterni.

Mini Vision Urbanaut è dotata di guida autonoma e si caratterizza inoltre per alcune innovazioni, tra cui i sedili rotanti e ripieghevoli, la speciale illuminazione interna ed esterna ed il parabrezza che, da fermi, si può aprire.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Mini, il kit per trasformarla in un’auto elettrica: prezzo e dettagli

Mini Vision Urbanaut, l’auto del futuro secondo il marchio: caratteristiche e configurazioni

Il prototipo Mini possiede i classici fari dei modelli del passato, ma con una differenza: si mimetizzano sotto la superficie d’alluminio, restando quindi nascosti finché non vengono accesi. Inoltre, le luci anteriori si estendono orizzontalmente ed entrano in funzione selettivamente, capace di creare effetti luminosi durante l’avvicinamento e l’allontanamento dalle altre auto.

Notevole poi è la somiglianza con un monovolume, sia nella forma, e quindi nella comodità, che nella presenza di portiere scorrevoli.

Infine, Mini offre tre configurazioni di questo prototipo: una standard, chiamata Wanderlust, con due sedili anteriori e due posteriori più piccoli; Chill, dotato di una sorta di sala relax, con il sedile anteriore che ruota di 180° e quelli posteriori in grado di unirsi e comporre un divano, oltre ad avere una plancia abbassabile che aumenta lo spazio dell’abitacolo; la configurazione Vibe presenta le stesse caratteristiche della versione precedente, però, con la possibilità di aprire il parabrezza per godersi l’aria aperta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mini Elettrica, la versione celebrativa dedicata a Flash: il video