The Crown: Bentley, Rolls-Royce, Jaguar, le Auto simbolo della serie

Uscita la quarta stagione di The Crown su Netflix. Rassegna di alcune delle auto d’epoca che hanno caratterizzato la serie: Bentley, Roll-Royce e non solo

Bentley, Rolls-Royce, Jaguar: le Auto simbolo della serie The Crown (foto Getty Images)
Bentley, Rolls-Royce, Jaguar: le Auto simbolo della serie The Crown (foto Getty Images)

La quarta stagione di The Crown, la serie dedicata alla famiglia reale britannica, è una delle più viste in Italia su Netflix. In tutta la serie, si possono ammirare molte auto d’epoca, modelli classici che hanno accompagnato il regno di Elisabetta II.

Il brand Rolls-Royce, un simbolo di classe e di ricchezza, compare più volte nella serie. I puristi avranno notato che nella versione tv la regina guida una Phantom III anche se in realtà possiede una Phantom IV del 1950. In ogni caso, due simboli di assoluta eleganza e stile, pienamente in linea con la famiglia che regna sulla Gran Bretagna e sul Commonwealth.

Nello show, rimane memorabile un inseguimento durante la seconda stagione. Protagonista di questa scena una Austin A40, un modello prodotto tra il 1952 e il 1954 prima di essere rimpiazzato dall’A40 Devon.

Più volte negli episodi dello show, i componenti della famiglia reale vengono mostrati sul sedile posteriore di una Daimler, compresa una Conquest del 1954 chiamata anche Daimler Century. Era caratterizzata, rispetto alla precedente versione dell’anno prima, da un maggiore rapporto di compressione e carburanti gemellati. La crisi di Suez però ha influenzato le vendite e la produzione si è interrotta nel 1958.

I produttori di “The Crown” hanno scelto brand che trasudano classe per raccontare la storia della famiglia reale inglese. Perciò non possono mancare le Jaguar, come la XK 140 DHC, sportiva di lusso prodotta in 8.884 esemplari anche in versione cabrio.

Leggi anche – Supercar, atteso il film remake della serie tv Anni 80: i dettagli

Dalla Bentley alla Morris Minor, le auto di The Crown

Dalla Bentley alla Morris Minor, le auto di The Crown
Dalla Bentley alla Morris Minor, le auto di The Crown (foto Getty Images)

Ma non sono mancate scene con modelli decisamente più “popolari” come la Morris Minor, prima vettura britannica a superare il milione di modelli. E’ diventata un classico sulle strade di Londra e di tutta la Gran Bretagna negli anni Cinquanta.

La regina Elisabetta II ha continuato per anni a guidare una Land Rover a Sandringham. Non stupisce che in diversi momenti della serie, modelli simbolo del brand come la Serie 1 abbiamo fatto la loro comparsa negli episodi.

Lo show ha utilizzato anche classici britannici come la Sunbeam MkIII, motore potente e stile retro, o la Wolseley 15/60.

Ci sarà presumibilmente spazio nelle prossime stagioni alla Mercedes 280 Classe S su cui viaggiava Lady Diana il 31 agosto 1997, giorno dell’incidente mortale sotto il tunnel dell’Alma a Parigi. Secondo Pascal Rostain, Bruno Mouron e Jean-Michel Caradec’h, giornalisti di Paris Match e autori del libro ‘Qui a tué Lady Di?’, ‘Chi ha ucciso Lady D?’, l’auto non sarebbe stata affatto sicura come avrebbe dovuto.

PER TUTTE LE FOTO DELLE AUTO UTILIZZATE IN THE CROWN – CLICCA QUI