McLaren Artura, in arrivo la supercar ibrida plug-in: le caratteristiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

McLaren Artura, in arrivo la supercar ibrida plug-in: le caratteristiche del nuovo gioiello del marchio inglese

McLaren artura
McLaren Artura, nuova supercar ibrida plug-in (Foto: Lulop)

La McLaren ha appena svelato la sua nuova supercar ibrida plug-in. Artura sarà il frutto dell’esperienza accumulata dal marchio inglese nel corso degli anni sulla nuova generazione di propulsori V6 con altissime prestazioni ed emissioni contenute.

Sarà la prima McLaren costruita sulla nuova piattaforma Carbon Lightweight Architecture (MCLA) dell’azienda che si dice sia ottimizzata per i propulsori ibridi e le tecnologie di guida di ultima generazione.

Progettata, sviluppata e prodotta presso il McLaren Composites Technology Center (MCTC) nel Regno Unito, segna una rottura con il passato e il lancio di una nuova serie di supercar che caratterizzerà il prossimo futuro.

Artura è alimentata dal nuovo propulsore “ibrido ad alte prestazioni” della McLaren, un V6 che offre “un’esperienza di guida straordinariamente intensa”, oltre a fornire autonomia elettrica di “medio raggio” (circa 30 km).

Questa nuovissima supercar è il frutto di tutto ciò che abbiamo studiato fino ad oggi. Tutto quello che abbiamo imparato e prodotto“, ha affermato Mike Flewitt, CEO di McLaren Automotive.

“Un’auto straordinaria che offre prestazioni eccezionali e un’autonomia completamente elettrica in grado di coprire la maggior parte dei viaggi urbani“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> McLaren Senna GTR: l’inusuale test di Novitec al McDrive – Video

McLaren Artura, in arrivo la supercar ibrida plug-in: le caratteristiche

Artura è il primo ibrido di serie della McLaren e discende dalle hypercar elettrificate del marchio inglese, a partire dalla P1 del 2012. Più recentemente si ispira alla Speedtail Hyper-GT, entrata in produzione quest’anno come l’auto più veloce di sempre della McLaren (velocità massima di 403 km/h).

L’azienda con sede a Woking afferma che l’Artura si piazzerà tra la GT e la 720S nella sua gamma di supercar ambite sul mercato internazionale.

La Serie Sport è stata introdotta nel 2015 con il lancio della 570S e includeva auto come 540C, 570GT e 600LT. La McLaren afferma che l’ultima vettura della linea Sports Series sarà la 620R a tiratura limitata ispirata alla GT4, mentre l’Artura sarà in vendita nella prima metà del 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> McLaren Senna GTR, rinasce un’icona: il kit per il modellino Lego