Romain Grosjean, le condizioni dopo l’incidente: come sta il pilota della Haas

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45

Nel Gp del Bahrain incidente spaventoso per Romain Grosjean subito dopo la partenza: le condizioni del pilota

Romain Grosjean
Romain Grosjean (Getty Images)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

L’incubo è finito per Romain Grosjean. Il pilota è stato dimesso mercoledì 2 dicembre dall’ospedale di Manama, dove era ricoverato da domenica scorsa dopo il terribile incidente al Sakhir. Lo ha comunicato lo stesso pilota con una foto sui social (QUI L’APPROFONDIMENTO).

Non è escluso che Grosjean possa tornare in pista all’ultimo GP della stagione ad Abu Dhabi. Intanto la Haas come previsto ha annunciato l’arrivo dei due nuovi piloti per la prossima stagione ovvero Mazepin e Mick Schumacher.

Grosjean, gli aggiornamenti

14.00: Marion Jollès Grosjean, sul suo account Instagram, ha dedicato un post al marito. “Ho spiegato ai nostri figli che sei un supereroe – ha scritto – e li ringrazio perché ti hanno salvato, ti hanno spinto fuori dalle fiamme. Ti ha protetto lo ‘scudo dell’amore’. Sono serviti diversi miracoli ieri” ha concluso, spiegando di non aver dormito tutta la notte.

13.00: Romain Grosjean “sarà dimesso dall’ospedale domani, martedì 1 dicembre dopo essere rimasto al Bahrain Defence Force Hospital tutta la notte” si legge nella nota emessa dal Team Haas, la sua scuderia. “I trattamenti alle mani dopo le ustioni procedono bene” – prosegue la nota che spiega come la sua convalescenza prosegue bene.

11.30:Non ho fratture ma solo ustioni lievi“, così Grosjean dall’ospedale di Manama. Il pilota – si legge nel bollettino medico – prosegue il trattamento di recupero. Le ustioni alle mani stanno andando bene. Romain ha ricevuto anche la visita del team principal di Haas, Steiner. Possibili le dimissioni già dal 1 dicembre se l’evoluzione dovesse essere favorevole.

Grosjean, le notizie dopo l’incidente

21.40: Sull’account Twitter ufficiale di Grosjean è stato pubblicato un video del pilota in ospedale. Romain è apparso sorridente e di buon umore. Entrambe le mani sono fasciate per le ustioni riportate.

20.05: Non ci sono al momento aggiornamenti ufficiali sulle condizioni del pilota. Sia Binotto che Jean Todt nel post Gara hanno ribadito l’importanza del miglioramento tecnologico delle monoposto, fondamentale per la sicurezza dei piloti

18.25: Su Sky Sport 24 è arrivato un altro breve aggiornamento sulle condizioni di Grosjean. Oltre a qualche ustione e a possibili fratture alle costole, il pilota dovrebbe essere supportato dall’ossigeno nella degenza in osservazione in ospedale. Il motivo è la possibile avvenuta inalazione di fumi tossici nell’incendio.

17.15: Al momento non arrivano ancora notizie dall’ospedale in cui è stato trasportato Grosjean dopo il terribile impatto in Gara

16:10 – “Non ho mai visto tanto fuoco ed un impatto come quello – ha detto uno dei sanitari della Medical car ai microfoni della FIA – c’è voluto un po’ di tempo per capire cosa stesse accadendo. Pochi secondi ma sembravano anni. E’ stato fantastico vederlo uscire da solo. Il sollievo, però, l’abbiamo avuto una volta capito stesse bene. E’ stata la dimostrazione di come tutti i sistemi di sicurezza abbiano funzionato bene, a partire dall’halo fino alle cinture. Un piccolo cambiamento di uno di questi dispositivi, ed il risultato sarebbe stato diverso”.

GP Bahrain Grosjean
(Getty Images)

16:00  – Nuovo aggiornamento sulle condizioni di Romain Grosjean. Condizioni stabili per il francese, trasportato all’ospedale militare di Manama.

Lewis Hamilton, neo campione del mondo, ha postato sui social un pensiero per Grosjean. Si è detto felice che il collega stia bene. Il numero 44 ha evidenziato come i piloti rischino la vita per questo sport ringraziando, poi, la FIA per i sistemi di sicurezza sempre più evoluti.

15.50 – Si è alzato l’elicottero dalla pista di Sakhir in direzione ospedale. Il pilota francese può considerarsi miracolato, considerato come sia uscito dalla monoposto completamente in fiamme. E’ stato l’halo – il dispositivo di protezione per la testa – a salvargli, di fatto, la vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GP Bahrein, Grosjean: terribile incidente, macchina a fuoco – Video

Romain Grosjean trasportato in ospedale

vettura Romain Grosjean
La vettura di Romain Grosjean (Getty Images)

Un terribile incidente ha coinvolto Romain Grosjean nelle fasi iniziali del Gp del Bahrain. Il pilota della Haas ha davvero rischiato la vita e si può definire un miracolato.

Il pilota è uscito della sua monoposto aiutato dai medici intervenuti prontamente nell’aiutare il transalpino. Grosjean è stato trasportato immediatamente al centro medico della pista ma è pronto l’elicottero per il trasporto in ospedale.

Secondo le prime informazioni, il pilota della Haas pare abbia subìto alcune bruciature a mani e caviglie ma anche la frattura di alcune costole. Caricato su una barella, gli è stata applicata anche la maschera dell’ossigeno, quasi d’ordinanza considerati i fumi che abbia inalato.

“E’ cosciente, ha alcuni problemi alle ossa ma è cosciente” ha spiegato il portavoce della Haas che ha voluto ringraziare il lavoro dei medici, ma anche dei pompieri e dei marshall intervenuti prontamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GP Bahrein, incidente per Stroll: la monoposto si ribalta