Auto Elettriche, targhe speciali per distinguerle: l’iniziativa nel Regno Unito

Le Auto Elettriche del Regno Unito saranno identificate dalle targhe di colore verde. Si tratta di un’iniziativa con uno scopo ben preciso

Auto Elettriche
(Foto: Getty)

I veicoli a zero emissioni sono destinati a soppiantare quelli a motore termico, al fine di ridurre l’inquinamento e quindi contrastare il riscaldamento globale. Pertanto, l’obiettivo è stato già prefissato da alcune nazioni, le quali hanno dichiarato di porre fine alla vendita di vetture a benzina e diesel entro il 2030. Tra questi Paesi rientra il Regno Unito, che di recente ha altresì annunciato di voler sensibilizzare la popolazione sul tema con un ulteriore misura.

Le auto elettriche d’Oltremanica saranno infatti identificate con targhe di colore verde, che, dall’8 dicembre, andranno a sostituire quelle tradizionali. Lo scopo delle targhe verdi è dunque quello di incrementare la consapevolezza dei cittadini sui benefici degli EV. A sottolineare l’impegno del governo britannico in questo ambito è stata Rachel MacLean, Ministro dei Trasporti inglese, che ha fissato nel 2050 l’anno in cui il Regno Unito cesserà di avere un impatto sul cambiamento climatico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Auto elettriche, nuove modalità di ricarica: in arrivo il Wallbox da 22 kW

Regno Unito, targhe verdi per le Auto Elettriche: lo scopo dell”iniziativa

Auto Elettriche
(Foto: Getty)

Le targhe verdi hanno quindi il compito di contraddistinguere le vetture full electric da quelle a combustione, portando alcuni vantaggi per i proprietari. Ad esempio, i possessori dei veicoli green potranno accedere alle aree urbane dove le auto a carburante non possono transitare, così come potranno pagare meno il parcheggio in città.

Saranno altresì ben riconoscibili sia di notte che di giorno, grazie ad una barra catarifrangente verde sul lato sinistro. Possono essere installate su qualsiasi tipo di veicolo, purché si tratti di un mezzo non inquinante.