Lamborghini SC20, la one off da 770 cavalli: velocità e caratteristiche

Lamborghini SC20, una one off unica: le caratteristiche di un bolide davvero estremo realizzato a Sant’Agata Bolognese

Lamborghini SC20
Lamborghini SC20 (Lamborghini.com)

E’, forse, la più estrema della casa di Sant’Agata Bolognese la Lamborghini SC20, una hypercar realizzata dalla Squadra Corse del marchio sotto il controllo della Volkswagen. Ultima nata del marchio, arriva dopo la SC18 Alston e la Essenza SCV12, quest’ultima realizzata esclusivamente per la pista. E’ davvero unica, come ha spiegato il capo del design Mitja Borkert che ha svelato anche le ispirazioni che hanno permesso la creazione di questo esemplare a misura per un solo cliente. “Aventador J, Concept S, Diablo VT Roadster e Veneno Roadster da cui abbiamo preso spunto per una sfida intrigante che rappresenta un mix tra racing e creatività“.

La carrozzeria è chiaramente in fibra di carbonio , la presa d’aria anteriore piazzata sul cofano ricorda quella della Huracán GT3 Evo, mentre dalla Essenza SCV12 sono state riprese le fiancate. Nulla è stato lasciato al caso a Sant’Agata Bolognese, considerato come la carrozzeria, al fine di canalizzare nel miglior modo possibile i flussi d’aria, sia stata lisciata a mano. Carbonio anche per l’ala posteriore che ha tre settaggi per un carico basso, medio o alto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volkswagen, il futuro per Lamborghini e Ducati: le novità

Lamborghini SC20, un motore da oltre 700 cavalli

Lamborghini SC20
Lamborghini SC20 (lamborghini.com)

Tantissimo carbonio anche all’interno, tra volante, monoscocca, pannelli porta e tunnel centrale, mentre in pelle ed Alcantara sono i rivestimenti dei sedili. Unico il colore, creato partendo dal Bianco Fu di base secondo i desiderata del cliente.

La parte forte, però, è chiaramente sotto al cofano. Un motore 6,5 litri V12 aspirato con 770 cavalli ed una coppia di 720 Nm a 6.750 giri. Quattro ruote motrici la trazione, mentre il cambio è l’Indipendent Shifting Rod (ISR) a sette marce. Diversa la misura degli pneumatici, manco a dirlo, i Pirelli PZero corsa. All’anteriore i cerchi sono di 20″, mentre al posteriore di 21″.

Sportività, artigianalità del made in Italy, ingegneria sofisticata e design all’avanguardia; la Lamborghini SC20 è un mix di tutto questo” le parole del Chief Technical Officer Maurizio Reggiani che spiega come il DNA sia Lamborghini nonostante trattasi di una open-top radicale.

Lamborghini SC20
Lamborghini SC20 (lamborghini.com)