Lewis Hamilton, altro trionfo nel 2020: il premio assegnato dalla BBC

L’anno che ci stiamo per mettere alle spalle è stato denso di soddisfazioni per Lewis Hamilton, che è entrato ancora di più nella storia della Formula Uno. Ora è arrivato un altro riconoscimento importante da parte della BBC.

Hamitlon
Lewis Hamilton (Foto: Getty Images)

Il 2020 sarà inevitabilmente destinato a passare alla storia come l’anno della pandemia, che non abbiamo ancora del tutto superato anche ora che sta per arrivare a conclusione, mentre per Lewis Hamilton le sensazioni saranno inevitabilmente differenti. Il pilota della Mercedes, che dovrebbe essere a un passo dal rinnovo di contratto, ha infatti conquistato il suo settimo titolo mondiale, al pari di Michael Schumacher, che ha però superato per il numero di vittorie ottenuto in Formula Uno, ruolino di marcia che potrà ovviamente essere arricchito ulteriormente nei prossimi mesi.

Ma anche il futuro, e non potrebbe essere altrimenti, sorride al britannico. A gennaio, infatti, è prevista la nomina a “Sir” (“Cavaliere”) da parte della Regina Elisabetta, che entrerà così nella lista dei New Year Honors 2020. Determinante per questo riconoscimento è stato l’intervento del Primo Ministro Boris Johnson, che ha voluto intercedere per lui nonostante ci fossero due motivi che potevano frenare la scelta: la residenza a Montecarlo e il fatto che lui sia ancora in attività. Ma ora ecco l’ennesimo premio per lui, conferito questa volta dalla BBC.

Hamilton
Lewis Hamilton festeggia la vittoria in Bahrain (Foto: Getty Images)

Potrebe interessarti – Hamilton e il rinnovo con la Mercedes: l’indizio di Toto Wolff

Un nuovo premio per Lewis Hamilton: ora ci pensa alla BBC

Lewis Hamilton è certamente un grande campione, che riesce a esaltare al meglio la Mercedes, ma è anche un personaggio a 360 gradi, come conferma la sua personalità fuori del comune e a tratti stravagante. Al pilota il carattere non manca di certo, come ha dimostrato quando ha deciso di farsi portavoce del movimento del “Black Lives Matters“, seguito anche da altri colleghi.

Il suo palmares è destinato a diventare ancora più ricco grazie alle soddisfazioni in pista, ma non mancano le soddisfazioni anche al di fuori degli impegni ufficiali. Proprio in queste ore la BBC ha deciso di conferirgli un riconoscimento importante, arrivando a nominarlo “Sports Personality of the Year 2020“. Subito dietro di lui in classifica si sono piazzati il capitano del Liverpool Jordan Henderson e il fantino Hollie Doyle.

Non si tratta di una prima volta in assoluta per il sette volte campione del mondo, che aveva già ricevuto lo stesso premio sei anni fa. Fare il bis ora non può però che avere un sapore speciale, che conferma quanto di buono fatto in una carriera più che leggendaria. Informato di questo, lui non può che sentirsi orgoglioso: “Le altre persone che erano state inserite in nomination per questo premio avevano tutte le carte in regola per potercela fare. Il fatto che abbiano scelto me non può che rendermi soddisfatto. Voglio così approfittarne per ringraziare chi ha voluto puntare su di me. È un premio al lavoro e all’impegno messo in questi mesi. Voglio quindi fare i miei migliori di Buon Natale a tutti”.

L’assegnazione dei premi, a causa delle restrizioni attualmente in vigore, ha potuto avvenire solo a distanza nella sede di Salford della BBC.