Magnussen e l’addio alla Formula 1: “Avrei vinto anche io con la Mercedes”

Magnussen è convinto che al volante della Mercedes vincerebbe anche lui in Formula 1, dove Hamilton in questi anni ha spadroneggiato.

Magnussen Hamilton
Kevin Magnussen e Lewis Hamilton (Getty Images)

Lewis Hamilton ha vinto sette titoli mondiali, come Michael Schumacher, e ha conquistati più gare di tutti nella storia della Formula 1. Tuttavia, non manca chi cerca di ridimensionare il suo successo.

Non sono pochi coloro che ritengono che le sue vittorie siano “facili”, perché guida una monoposto dominante come la Mercedes. Nonostante i suoi numeri da record, c’è chi non lo include nei primissimi posti della classifica dei migliori driver della storia della F1. I dibattiti sono aperti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ferrari, possibile divorzio con l’Alfa Romeo-Sauber: l’ipotesi per il 2022

Magnussen e i rimpianti sulla F1

Kevin Magnussen
Kevin Magnussen (Getty Images)

Kevin Magnussen è tra coloro che pensa che vincerebbe se guidasse una Mercedes. Queste le sue parole riportate dal portale francese nextgen-auto.com: “Penso che se avessi guidato una Mercedes avrei vinto delle gare. Dentro di me credo ancora di poter vincere il Mondiale. Però bisogna avere la macchina migliore, quindi la Mercedes. Purtroppo diverse cose mi hanno precluso questo sogno. Comunque in generale ritengo di aver tirato fuori il massimo da me“.

Magnussen nel 2020 ha disputato il suo ultimo campionato in Formula 1. Infatti, il team Haas ha deciso di non confermarlo. Il danese l’anno prossimo sarà in azione in IMSA con Chip Ganassi Racing. Un’avventura completamente nuova, ma stimolante.