Ladro ruba un’Auto con bimbo a bordo e sgrida la madre, che storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Incredibile episodio in Oregon, negli Stati Uniti dove un ladro d’auto restituisce un bimbo c che era rimasto chiuso nell’auto alla madre

Ladro parcheggio
(Getty Images)

La polizia lo sta cercando attraverso immagini e testimonianze, ma questo ladro d’auto pur rischiando il carcere finirà agli archivi anche per il suo senso civico.

Il ladro gentiluomo

L’episodio, davvero incredibile, è accaduto in Oregon, a poca distanza da Beaverton, popoloso sobborgo a poche miglia da Portland. Un ladro d’auto è “al lavoro” in un parcheggio di un supermercato alla ricerca di un’auto facile da forzare e portare va. E punta una Honda Pilot color argento del 2013. Apre la portiera, si introduce all’interno della vettura e in pochi secondi riesce a partire lasciando l’area di sosta. Da quanto si è capito l’uomo percorre poche miglia: poi si rende conto di non essere solo. Sul sedile posteriore, addormentato, c’è una bambina di 4 anni. Il ladro non ci pensa due volte…

LEGGI ANCHE > Carro Attrezzi impazzito travolge Auto in sosta: il folle video da Londra

Mamma sgridata dal ladro

A costo di essere arrestato in flagranza di reato, il ladro torna al parcheggio e individua la madre, disperata, alla ricerca della sua auto e della bimba. I due si incontrano nel parcheggio del supermercato teatro del furto. Il ladro che era tornato indietro per restituire la bambina, pur tenendosi l’auto, sgrida aspramente la donna dandole dell’irresponsabile: “Ma ti sembra il modo di lasciare tua figlia incustodita in auto? Ma sei pazza? E se fossi stato un delinquente vero che cosa avresti fatto? Ringrazia che ho dei figli anche io…”

La storia ha avuto grande risalto sulla CNN. La donna protagonista della vicenda, Crystal Leary, davanti alle telecamere ha ringraziato il ladro per il suo senso civico: “Non sono qui per giudicare – ha detto la donna – ma per ringraziare. Dell’auto non mi interessa nulla. Sono grata a quell’uomo e la lezione mi è servita. Non commetterò mai più una leggerezza del genere. E spero che il mio esempio sia d’aiuto anche ad altre mamme”.

Pare che la mamma fosse a poca distanza dall’auto, scesa a comprare latte, biscotti e un po’ di carne. Un’assenza di pochi minuti. Il ladro è ricercato ma non è stato identificato.