Auto senza assicurazione: maxi operazione dei carabinieri a Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Auto senza assicurazione: operazione dei Carabinieri a Napoli nel quartiere di Poggioreale. Coinvolti ben 58 veicoli

Carabinieri - auto senza assicurazione
Carabinieri (Getty Images)

Le Auto senza assicurazione sono una delle piaghe dell’Italia. Costose, in alcune località davvero troppo, sono tanti gli automobilisti che circolano senza la Rca. I Carabinieri, le Squadre di Intervento Operativo del 10mo Reggimento, e la Polizia Municipale di Napoli, nel quartiere di Poggioreale – quello dov’è ubicato il carcere, tanto per intenderci – hanno effettuato una vasta operazione scoprendo proprio un’amara realtà.

L’operazione congiunta tra militari e vigili era mirata alla rimozione di veicoli posizionati in strada ed i evidente stato di abbandono, rilevati nel consueto controllo del territorio da parte delle Forze dell’ordine. Questi erano incidentati, ma anche privi di penumatici e parti di carrozzeria; stazionavano in un parcheggio pubblico in via Miccoli. Ben 58 le auto sequestrate, trasportate nel deposito giudiziario del Comune partenopeo.

Gli accertamenti successivi eseguiti dalla Polizia Municipale del capoluogo napoletano con il Nucleo Veicoli Abbandonati, hanno evidenziato come la maggioranza di questi veicoli fosse sprovvista dell’assicurazione obbligatoria.

LEGGI ANCHE >>> Assicurazione RC Auto, calano i prezzi: i dati sui ribassi a fine 2020

Auto senza assicurazione: le sanzioni

Auto senza assicurazione
Auto senza assicurazione (Getty Images)

I trasgressori saranno quindi puniti con una sanzione amministrativa di 1.666,66 euro per abbandono di rifiuti su suolo pubblico come sostiene il Testo Unico Ambientale ma anche per l’assenza dell’assicurazione obbligatoria in base all’articolo 193 C.d.s. Le sanzioni, in questo caso, vanno da 866,00 a 3.464,00 euro.

Oltre alla multa, si incappa in altre sanzioni se si viene scoperti in un auto senza copertura assicurativa. La decurtazione di 5 punti dalla patente e, in caso di recidiva, scatta la sospensione della stessa con aumento della multa; si va da 1.698 a 6.792 euro. Ovviamente c’è anche il sequestro dell’Auto, con il veicolo portato in un deposito giudiziario e costi a spese dell’automobilista. In caso di mancato pagamento della multa dopo il sequestro o assenza di assicurazione sottoscritta, scatta la confisca.