Valentino Rossi e Marquez, la rivalità in un documentario: gli episodi su DAZN

Valentino Rossi – Marquez, la loro rivalità non è mai stata un mistero: ora il tema sarà al centro di una serie Tv in arrivo su DAZN.

Rossi Marquez
Valentino Rossi e Narc Marquez (Foto: Getty Images)

Non è certamente un mistero che i rapporti tra Valentino Rossi e Marc Marquez non siano dei migliori, nessuno dei due ne ha mai fatto mistero. Entrambi hanno scritto pagine importanti nella storia del Motomondiale (nove Mondiali vinti l’italiano, otto lo spagnolo), ma in più occasioni sono riusciti a battibeccare in pista e fuori. La prima scintilla tra i due risale al 2015, quanto i due pilori sono protagonisti di due collisioni in Argentina e in Malesia. Proprio in Asia l’italiano arriverà a “vendicarsi” del collega facendolo finire a terra, ma sarà inevitabilmente penalizzato dai giudici. Una mossa che però non gli ha permesso di vicnere un campionato inseguito a lungo. Un episodio simile si è poi ripetuto nel 2018: questa volta è stato lo spagnolo a fare finire a terra il centauro di Tavullia, ma anche in questo caso la sanzione è stata pesante: 30 secondi e diciottesimo posto finale.

Ora tutto questo e molto altro sarà al centro di una serie Tv progettata da DAZN, di cui il pilota della Honda è diventato brand ambassador in Spagna, Un appuntamento che non potrà che scatenare la curiosità dei tantissimi appassionati di due ruote.

Potrebbe interessarti – Valentino Rossi in Petronas, la reazione “sorpresa” di Jorge Lorenzo

La rivalità Rossi-Marc Marquez al centro di una serie Tv: cosa dobbiamo aspettarci

Già il titolo scelto dalla piattaforma in streaming, che è ormai diventata una compagnia imprescindibile per gli sportivi italiani, non fa che alimentare attesa e curiosità. Il documentario infatti si chiama: “‘Route 46-Route 93″ e prevede quattro puntate, con la possibilità di conoscere anche i punti di vista di addetti ai lavori e amici dei due piloti.

Non mancheranno ovviamente i momenti divertenti. Si parte con Valentino Rossi appena diciottenne intento a scherzare con il suo grande amico Alessio “Uccio” Salucci, che lo ha sempre seguito in tutti i momenti più importanti della sua carrier.a. Si cercherà inoltre di approfondire meglio il rapporto con l’ex pilota Paolo Tessari, oggi sommelier.

Dal 2015 il sereno tra loro non è praticamente più tornato, anche se ora entrambi si augurano di combattere esclusivamente in pista non appena il pilota della Honda avrà recuperato appieno dal suo infortunio.