Fausto Gresini, finalmente la buona notizia: aggiornamento sulle condizioni

Arrivano finalmente buone notizie per il manager MotoGP Fausto Gresini, da tempo malato di Covid e a lungo in gravi condizioni. Dopo un mese di terapia intensiva comunica via whatsapp e riesce a stare seduto

Fausto Gresini, finalmente la buona notizia: aggiornamento sulle condizioni
Fausto Gresini, finalmente la buona notizia: aggiornamento sulle condizioni (Getty)

Arrivano finalmente buone notizie sulle condizioni di Fausto Gresini, il manager di MotoGP da tempo malato di Covid e a lungo in terapia intensiva. Lo stato di salute del dirigente stanno migliorando, anche se lentamente. Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’imolese sta iniziando a utilizzare Whatsapp per comunicare con i suoi cari.

Ha parlato tramite videochiamata con il figlio Lorenzo, che ha raccontato: “Si tratta di un piccolo passo avanti. Migliora l’ossigenazione del sangue e per fortuna non c’è febbre – ha detto al quotidiano – purtroppo non riesce a riposare bene, per questo si sente stanco. Ma è anche felice perché qualche risultato si vede”.

Leggi anche – Fausto Gresini, compleanno in ospedale: gli auguri di famiglia e team

Fausto Gresini, buone notizie: sta meglio e comunica con Whatsapp

Era da tempo che si aspettavano notizie positive: Fausto Gresini, molto amato dagli appassionati, ha fatto i conti con una violenta malattia da Covid-19, che lo ha messo in pericolo di vita. Un mese è trascorso dal suo ricovero in terapia intensiva. Il manager si trova all’Ospedale Maggiore di Bologna, nel quale ha trascorso anche un periodo di coma indotto dai farmaci a causa dei gravi problemi respiratori.

Per l’ex campione della 125 molti giorni difficili, ma finalmente c’è uno spiraglio. Il manager resta intubato per aiutarlo nella respirazione: non può parlare, ma utilizza il labiale e le mani per comunicare. Con queste ha espresso un pollice in alto che ha dato gioia e speranza ai suoi cari e ai tanti appassionati di motori, preoccupati e dispiaciuti per le condizioni di Gresini, che prima della malattia stava pianificando il suo team per la partecipazione al Mondiale MotoGP nel 2022.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gresini Racing (@gresiniracing)