Fausto Gresini, compleanno in ospedale: gli auguri di famiglia e team

Fausto Gresini compie sessant’anni e resta ricoverato in ospedale: i messaggi di auguri di famiglia e team 

Fausto Gresini
Fausto Gresini (Getty Images)

Sicuramente si aspettava un altro tipo di festeggiamento: Fausto Gresini oggi compie sessant’anni e lo fa in un letto dell’ospedale di Bologna. Ricoverato dallo scorso dicembre per il Covid, l’ex pilota continua a lottare contro il virus e lo fa con il sostegno della famiglia, degli amici e del team. Lo stesso che ha voluto lanciare un messaggio social per augurare buon compleanno al manager: “Tanti auguri capo! Qui ti si aspetta tutti! Non mollare!“, il post scritto sulla pagina Facebook della scuderia per i sessant’anni compiuti oggi. Ad accompagnare la frase la foto di tutto il team intorno alla torta di compleanno realizzata per Gresini.

LEGGI ANCHE >>> Gresini, la moglie racconta l’incontro in ospedale: le news sulle condizioni

Fausto Gresini, gli auguri del figlio per il compleanno

Le condizioni di Fausto Gresini restano stabili anche se gravi. Nell’ultimo aggiornamento del dottor Cilloni, l’ex pilota è definito “cosciente e combattivo” quando non sedato, ma i suoi “polmoni sono colpiti duramente dalla malattia e da una sovrapposta infezione” ed è ancora necessaria la “macchina per la ventilazione meccanica” e “mantenerlo addormentato quasi sempre per permettere al ventilatore meccanico di funzionare correttamente“.

Proprio in ospedale gli arrivano gli auguri anche della famiglia. E’ il figlio Lorenzo, che spesso su Facebook aggiorna sulle condizioni del papà, a postare sui social il messaggio di auguri. “Oggi è un giorno speciale – scrive – , è il compleanno del nostro papà, marito e campione“. Un compleanno particolare perché non sarà trascorso insieme ma “siamo con te, sempre, sappiamo quanto siano difficili questi giorni, ma anche quanto sia grande la forza che hai dentro e quanta te ne diamo noi per affrontare tutto“. In chiusura l’invito a resistere: “Sei uno che non molla mai!! Ti aspettiamo a braccia aperte“.