Mercedes EQA 250 in arrivo in Italia: allestimenti e prezzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45

La Mercedes sbarcherà in primavera in Italia con la EQA, la vettura totalmente elettrica della Stella. I prezzi

Mercedes EQA
Mercedes EQA (mercedes-benz.it)

La Mercedes sbarcherà presto in Italia con la EQA. E’ la versione 250, di fatto la entry level che arriverà in Italia con ben sei allestimenti. Si tratta della “piccola” della casa di Stoccarda totalmente elettrica, quindi acquistabile tramite gli ecobonus governativi che regalano uno sconto tra 6.000 e 10.000 euro. Al momento la versione sul mercato italiano in consegna dalla prossima primavera, sarà quella con un motore da 190 cavalli a trazione anteriore in grado di regalare 426 km di autonomia. Dovrà aspettare, invece, chi punterà sulla versione a doppio motore, quella più potente della gamma.

Sei, dicevamo, gli allestimenti; si va dalla basica “Sport” alla Premium Pro che è la versione più costosa ed equipaggiata. In mezzo la Sport Plus, la Sport Pro, la Premium e la Premium Plus. Già ma la Sport ha due display interni da 10,25″, pacchetto tecnologico e navigatore satellitare oltre le luci a Led ed i cerchi in lega da 18″.

LEGGI ANCHE >>> Mercedes EQA: svelati gli interni del Suv elettrico | Foto

Mercedes EQA, i prezzi delle versioni

Mercedes EQA
Mercedes EQA (mercedes-benz.it)

La realtà aumentata si può avere a partire dalla Sport Plus oltre alla ricarica wireless ed al sistema keyless, mentre il tetto panoramico è prerogativa dello Sport Plus, così come la telecamera a 360°, oltre all’impianto audio Burmeister, tutti optional presenti anche sulle versioni più “lussuose”, la Premium, quella Plus e la Premium Pro che possono avere anche i cerchi da 18″ personalizzati AMG, il reparto corse della Mercedes.

Già, ma quali saranno i prezzi? Si parte, come spiega Quattroruote, dai 50.189 euro della EQA 250 Sport fino ad arrivare ai 60.129 della Premium Pro con un aumento graduale di 2.000 per ogni versione. Il distacco maggiore, circa 4.000 euro, è quello tra la Premium Plus e, appunto, la Pro.