Microlino 2.0, la bubble car elettrica: il video in azione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40

La Microlino 2.0 è la bubble car elettrica: realizzati i primi prototipi, le intenzioni dell’azienda su omologazione e vendita

Microlino
Microlino (microlino-car.com)

La Microlino 2.0 è (quasi) realtà. L’erede della BMW Isetta, un vero e proprio ibrido che – come si legge sul sito ufficiale – non è né auto tantomeno moto. Il primo prototipo è stato realizzato, mentre settimana prossima dovrebbe essere pronto anche il secondo. Le tappe sono ben definite e cadenzate con tanto di calendario; un prototipo al mese fino a maggio, per un totale di cinque; da lì via al processo di omologazione per consentire alla Microlino di poter girare su strada. Entro agosto si attende l’ok definitivo dall’Unione Europea; processo fondamentale per dare il via alla produzione vera e propria che partirà nel mese di settembre.

D’altronde sono già arrivati 20mila pre ordini per il Microlino e la Micro Mobility Systems, la società elvetica che ha ideato il progetto, ha comunicato i progressi. La Bubble Car avrà parti della carrozzeria in alluminio ed acciaio stampato; una soluzione necessaria per dare maggiore sicurezza ed affidabilità alla vettura tenendo, però, il peso contenuto.

LEGGI ANCHE >>> Auto Elettriche: ci sarà energia per le ricariche? Il possibile scenario

Microlino, le caratteristiche

Microlino
Microlino (screen Facebook)

La vettura, come indica il sito ufficiale, costerà circa 12mila euro e peserà mezza tonnellata, 513 kg per la precisione. Totalmente elettrica con una batteria agli ioni di litio da 8 kWh per 125 km di autonomia, in optional si può scegliere la batteria da 14,4 kWh  con 200 km di autonomia. La ricarica completa in quattro ore. La potenza del power train è di 11 kWh, per un’accelerazione da 0 a 50 km/h in circa 5 secondi; è, invece, di 90 orari la velocità massima raggiungibile. La Microlino sarà omologata per due persone ed ha una sola porta, sul davanti. I fari a LED ai lati, inclusi di fatto negli specchietti retrovisori.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELLA BUBBLE CAR IN AZIONE

Come detto, già 20mila i pre ordini; la produzione, affidata con una joint venture tra Microlino Italia e Cecomp, vedrà la produzione nel 2022 di 3mila vetture l’anno. Dal 2023, invece, l’obiettivo è raddoppiare la capacità di realizzazione e raggiungere le 6mila vetture. L’accordo tra Cecomp e Micro Mobility Systems e Cecomp prevede la realizzazione di 25 mila veicoli.