Alonso, la dinamica dell’incidente in bici: la polizia spiega cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Incidente Alonso in bici, la polizia svizzera spiega la dinamica. L’incidente è avvenuto nei pressi di un parcheggio di un supemercato

Incidente Alonso, la dinamica spiegata dalla polizia: cosa è successo
Incidente Alonso, la dinamica spiegata dalla polizia: cosa è successo (Getty)

L’incidente in bici che ha coinvolto l’ex campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso ha turbato i tifosi. A poche settimane dall’inizio della nuova stagione è arrivata una notizia che non ci voleva. Per fortuna, il pilota spagnolo è fuori pericolo: questa la cosa più importante. L’incidente è avvenuto a Lugano, dove vive Fernando, in via La Santa. Il pilota ha subito un intervento chirurgico per ricomporre la mascella, che si è fratturata nell’impatto. L’operazione, eseguita a Berna, sempre in Svizzera, è perfettamente riuscita.

E la polizia cantonale luganese ha ricostruito nei dettagli la dinamica di quanto accaduto. L’incidente è avvenuto nei pressi di un supermercato. L’auto, guidata da una donna, stava effettuando una manovra con una svolta verso sinistra per entrare nel parcheggio del supermercato, quando è sopraggiunto Fernando con la sua bicicletta.  Dalla manovra sarebbe scaturito l’impatto con l’auto che avrebbe speronato la bici del pilota.

Leggi anche – “Alonso, incidente come Schumacher”: Sindaco nella bufera su Twitter

Incidente Alonso, la dinamica spiegata dalla polizia: cosa è successo

Alonso stava superando in senso opposto sulla destra la fila di automobili ferme nel traffico. L’urto – come spiega la polizia – è avvenuto sulla fiancata destra dell’auto della donna. Subito sono arrivati sul posto i poliziotti del dipartimento cantonale e quelli della città di Lugano. Arrivati immediatamente anche i soccorsi della Croce Verde locale che hanno subito trasportato Alonso in ospedale. Poi Fernando è stato trasferito nel nosocomio di Berna, dove è stato operato per ricostruire la mascella. In più gli sono stati sistemati alcuni denti rotti nella caduta.

Sostanzialmente le condizioni del pilota sono buone, moltissimo spavento per il colpo fortissimo al volto, ma Alonso dovrebbe tornare ad allenarsi già nei prossimi giorni e sta meglio rispetto ai giorni scorsi. E’ stato il team Alpine ad aggiornare i tifosi con vari comunicati. A questo punto, seppur in attesa di notizie certe, la partecipazione di Alonso al GP del Bahrain del 28 marzo non sembra in pericolo. E lo stesso pilota ha salutato e ringraziato tutti su Twitter per il sostegno: “Sto bene”. Il messaggio più importante.