Vendite Moto e Scooter: i dati sulle immatricolazioni di febbraio 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:18

Vendite Moto e Scooter: i dati sulle immatricolazioni di febbraio 2021. Si registra una ripresa rispetto allo stesso mese dell’anno scorso

Vendite Moto e Scooter
Vendite Moto e Scooter: i dati sulle immatricolazioni di febbraio 2021 (Foto: Getty)

Il mercato delle moto vive tra alti e bassi in questo periodo di pandemia. A livello complessivo la ripresa rispetto al crollo dello scorso anno è visibile, ma non così sostanziosa come previsto in un primo momento. Le immatricolazioni in Italia fanno segnare un forte segno positivo solo per quanto riguarda gli scooter, mentre le due ruote di alta cilindrata sono ancora in flessione (-7,4%). Il dato totale riporta un +3,4% sullo stesso mese del 2020, come riferito dal comunicato dell’Ancma (Associazione nazionale ciclo motociclo accessori).

Il presidente Paolo Magri ha spiegato l’andamento sottolineando come: “Le due ruote si confermano un’apprezzata soluzione di mobilità nelle grandi città. Pesano sulla vendita dei ciclomotori più grandi le incertezze economiche e quelle legate all’evoluzione sanitaria della pandemia. A questo si aggiunge la graduale immissione di veicoli Euro 5, che potrà portare ad una risposta già dal prossimo mese”. 

LEGGI ANCHE >>> Vendite Auto, altro calo a febbraio 2021: i dati sulle immatricolazioni

Vendite Moto e Scooter: a febbraio 2021 crescita complessiva del 3,4%

Vendite Scooter
Vendite Moto e Scooter: i dati sulle immatricolazioni di febbraio 2021 (foto: Getty)

Nonostante incentivi e promozioni governative, chi fa segnare un calo in questo avvio di 2021 è il settore dell’elettrico. In totale tra gennaio e febbraio sono calate le immatricolazioni del 43,94%, con 1.147 veicoli venduti.

Una contrazione più forte che riguarda soprattutto i ciclomotori (-60,92%), con gli scooter al -11,63% con 532 mezzi immatricolati. Le uniche in positivo sono le moto, con 69 pezzi venduti e una crescita del 46,81% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Come specificato dall’Ancma, il rialzo complessivo degli scooter è stato piuttosto importante (+18,89%) e ha permesso di trainare tutto il settore.

Nello specifico i modelli più venduti sono stati il Piaggio 3W Delivery (1.886 immatricolazioni), seguito da Honda SH 125 (1.493) e Honda SH 150 (1.291). Per quanto riguarda le moto, invece, a farla da padrone è stata la Bmw R 1250 GS (718 vendite) seguita da Benelli Trk 502 X (629), e dall’altra Bmw R 1250 GS Adventure (536).