AlphaTauri pronta a lottare con la Ferrari: Gasly avverte la Rossa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20

Gasly vede un’AlphaTauri in lotta con Ferrari e McLaren per la terza piazza nel Mondiale Costruttori di Formula 1 2021. Il pilota è sicuro.

Pierre Gasly
Pierre Gasly (Getty Images)

La prima gara in Bahrain è stata con luci e ombre per l’AlphaTauri. Se da un lato c’è stato il fantastico nono posto del debuttante Yuki Tsunoda, dall’altro invece c’è stata una deludente diciassettesima posizione per Pierre Gasly a causa di un incidente a inizio GP.

Comunque la scuderia di Faenza sembra avere il potenziale per togliersi delle soddisfazioni nel campionato 2021 di Formula 1. È cresciuta la Red Bull e di conseguenza anche il “junior team” ha fatto progressi, considerato pure il grande lavoro della Honda per fornire una power unit di massimo livello nell’ultimo anno di fornitura ufficiale della casa di Tokio.

LEGGI ANCHE -> Leclerc e Sainz giocano a Padel in attesa di Imola: le foto sui social

Gasly sicuro del potenziale dell’Alpha Tauri

Pierre Gasly
Pierre Gasly (Getty Images)

Gasly, che nelle Qualifiche in Bahrain aveva fatto un ottimo quinto tempo, è pronto a riscattarsi nelle prossime gare. In un’intervista concessa ad Autosport si è detto convinto che l’AlphaTauri può fare bene nel 2021: «Col ritmo mostrato a Sakhir penso che siamo nel mix con Ferrari e McLaren. Questo è l’aspetto positivo. Credo che potremo battagliare con loro su tutti i circuiti».

Il pilota francese pensa che la sua squadra abbia il potenziale per chiudere alle spalle di Mercedes e Red Bull, i due top team per distacco della F1 oggi. Dietro ci può essere una grande lotta per la terza posizione nel Mondiale Costruttori. In Ferrari hanno dichiarato che l’obiettivo è quello, ma l’AlphaTauri è convinta di giocarsela e Gasly ha grande voglia di dimostrare di poter fare un altro step dopo i buoni risultati del 2020.