Formula 1, Coulthard sicuro sul vincitore del Mondiale: “E’ il suo anno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

David Coulthard ha già chiare le idee sul favorito per il titolo Mondiale di Formula 1: l’ex pilota scozzese indica il possibile vincitore

Coulthard
Coulthard (Getty Images)

David Coulthard ha pochi dubbi su chi può vincere il Mondiale. La gara di esordio della stagione 2021 della Formula 1 ha confermato le aspettative della vigilia. Sarà un duello tra Mercedes e Red Bull, probabilmente più acceso rispetto a quello degli anni passati. Verstappen è il rivale numero uno di Lewis Hamilton: l’inglese punta all’ottavo titolo iridato ma dovrà guardarsi le spalle dalla voglia di successo del più giovane olandese. Lo stesso Verstappen protagonista in Bahrain proprio con Coulthard: ha ‘festeggiato’ il suo compleanno lanciandogli una torta in faccia.

Lo scozzese parlando a Ziggo Sport ha raccontato questo momento, prima di dire il suo favorito per il Mondiale: “Non potevo immaginare che lo avrebbe fatto davvero. Ha anche detto ‘guarda che c’è scritto sulla torta’“. A quel punto colpirlo è stato un gioco da ragazzi. “Era difficile mancare il bersaglio” dice l’ex pilota che poi scherzando ‘minaccia’ vendetta: “So dove abita” la sua frase ironica.

LEGGI ANCHE >>> Verstappen e la rivalità con Hamilton: “Se lo fai, stai sempre indietro”

Formula 1, Coulthard sicuro: “E’ l’anno di Verstappen”

Verstappen
Verstappen (Getty Images)

Si fa più serio Couthard quando parla del Mondiale di Formula 1. Lotta Verstappen Hamilton garantita e si spera che il duello resti intenso per tutto il campionato, con il prevalere di uno o dell’altro soltanto nelle gare finali. Se ne avvantaggerebbe lo spettacolo.

Da questo punto di vista l’ex pilota scozzese è sicuro che questa possa essere la stagione proprio di Verstappen, accostato a più riprese alla Mercedes: “Sta arrivando, è Max l’uomo da battere in questo momento – ha affermato Coulthard – . Credo che questo sia il suo anno per il campionato“. Per l’attuale commentatore tv, quindi, Hamilton  non avrà vita facile nel conquistare il suo ottavo titolo iridato: c’è Verstappen che “sta arrivando” e per il pilota Mercedes ci sarà da sudare di più rispetto alla competizione con il suo compagno di scuderia Bottas.