LIVE F1 GP Portogallo, Gara in diretta: Hamilton che trionfo, Leclerc a punti, male Sainz

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03

F1 GP Portogallo, la Gara in diretta con cronaca e aggiornamenti in tempo reale dal circuito di Portimao, terza tappa del Mondiale 2021

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Getty Images)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 

Lewis Hamilton rimette in riga tutti al GP di Portogallo. Dopo un avvio in sordina con Bottas che lo brucia alla partenza e Verstappen che lo supera dopo la safety car entrata a inizio gara per un incidente a Raikkonen, Lewis ha restituito il favore a entrambi. Da lì è stato un GP perfetto per il campione inglese con il solo Perez, lasciato dalla Red Bull in pista dopo i pit stop dai rivali, a separarlo dal primo posto riconquistato con un altro sorpasso al 50esimo giro.

Leclerc salva la Ferrari con il sesto posto. Sainz dopo un buon avvio si imbatte in una gara difficile ulteriormente rovinata nel finale con il doppio sorpasso di Gasly e Ricciardo che lo fa retrocedere in undicesima posizione e fuori dalla zona punti.

GP Portogallo, il racconto della Gara

17.38: LEWIS HAMILTON VINCE IL GP DI PORTOGALLO. Sul podio, a Portimao, Verstappen a 4 secondi e Bottas. Quarto Perez che precede Norris e Leclerc. Male Sainz calato da metà gara e superato da Ricciardo e Gasly al penultimo giro. Lo spagnolo è undicesimo e fuori dai punti

GIRO 64: Bottas rientra ai box con l’obiettivo di fare il giro veloce. Il finlandese ha ampio margine su Perez quarto.

GIRO 61: Leclerc fa il miglior giro in Gara ma il quinto posto di Norris è ancora lontano ben 3 secondi

GIRI 58-59: Gara ormai in ghiaccio per Hamilton e per il podio. Bottas non sembra in grado di riprendere Verstappen

GIRO 56: Piccolo brivido per Bottas che ha comunicato ai box di aver perso potenza. Allarme rientrato

GIRO 54: Hamilton ha 4 secondi su Verstappen che ne deve amministrare uno su Bottas.

GIRO 52/66: A 14 giri dal termine, Hamilton è avanti su Verstappen e Bottas che hanno superato a loro volta Perez. Leclerc sesto. Sainz ottavo

GIRI 50: HAMILTON SUPERA PEREZ anche senza sosta. Il messicano è di fatto senza gomme. Strategia Red Bull non ha funzionato. Lewis si invola verso la vittoria.

GIRO 46: Perez continua a girare con il box che lo ha invitato a rimanere in pista nonostante deterioramento delle gomme. Hamilton ormai però può superarlo anche senza sosta

GIRO 45:Prosegue la crisi di Sainz superato anche da Ocon. Lo spagnolo è ottavo, due posizioni dietro da Leclerc

GIRO 43: Altro giro veloce di Hamilton che manda un altro messaggio a Verstappen. Perez continua a non fermarsi

GIRO 40-41: Perez non rientra ancora e si mantiene avanti anche se per poco. Hamilton ha 3 secondi su Verstappen.

GIRO 39: Mancano 20 giri al termine. Hamilton a breve si riprenderà il primo posto con la sosta di Perez seguito da Verstappen e Bottas. Leclerc ha superato Sainz al nono posto

GIRO 38: Verstappen riesce a superare Bottas. Hamilton si ferma. Perez leader provvisorio ma il messicano a breve andrà ai box e cederà la posizione.

Hamilton Verstappen
Lewis Hamilton e Max Verstappen (Getty Images)

GIRO 36-37: Pit stop per Verstappen con tanto di bloccaggio all’ingresso della pit lane. Si ferma anche Bottas che riesce a mantenere la seconda posizione sull’olandese

GIRI 33-35: Tutto invariato in classifica. Si attende la sosta per i tre davanti

GIRI 28-30: Hamilton spinge e accumula 3 secondi di distanza da Bottas che ne ha uno da gestire su Verstappen. Sainz e Lelcerc, nono e decimo

GIRO 26: Pit stop Leclerc. Il ferrarista retrocede in decima posizione ma ora può approfittare delle soste degli altri. I leader devono ancora effettuare la sosta.

GIRI 24-25: Hamilton avanti su Bottas e Verstappen. Perez quarto seguito da Leclerc atteso dalla sosta

GIRO 22: Pit Stop Sainz con gomma gialla per andare fino in fondo. Pochi lampi da Leclerc

GIR0 20: Hamilton completa la rimonta e supera Bottas. Ora Lewis può imporre il suo ritmo. Ha spalancato l’ala il campione e per il compagno di squadra non c’è stato nulla da fare.

GIRO 16: Sainz rosicchia qualcosa da Norris quinto in classifica. Leclerc deve guardarsi dalla rimonta di Ocon

GIRI 14-15: Bottas continua a resistere contro Hamilton. Verstappen si lamenta con il box perché non riesce a tenere il passo delle due Mercedes.

GIRI 12-13: Hamilton punta Bottas. Mezzo secondo tra le due Mercedes ma Lewis sembra averne di più. Sainz e Leclerc quinto e sesto

F1 GP Portogallo, Highlights Gara: sintesi e immagini salienti | VIDEO
F1 GP Portogallo, Highlights Gara: sintesi e immagini salienti | VIDEO

GIRO 11: Hamilton restituisce il sorpasso in rettilineo a Verstappen ed è secondo alle spalle di Bottas.

GIRO 10: Verstappen punta Bottas. I due sono separati da mezzo secondo. Hamilton incombe

GIRO 8-9: Riepilogo classifica dopo rientro safety car: Bottas, Verstappen, Hamilton, Norris, Perez, Sainz e Leclerc

RIPARTITI: Strappo di Bottas. Verstappen brucia Hamilton che ora è terzo. Si inchioda Sainz superato da Norris in quarta posizione. Leclerc sale in settima posizione

GIRO 6: La Safety Car rientra al termine del giro

GIRO 4-5: Ancora tutti in fila dietro la safety car. Rimossa l’Alfa Romeo di Raikkonen

GIRO 3/61: Safety car in pista per far ripulire il circuito dai detriti. Bottas avanti su Hamilton e Verstappen

SUBITO SAFETY CAR per un contatto tra Giovinazzi e Raikkonen. Il finlandese costretto a ritirarsi per la rottura dell’anteriore. Che disfatta per l’Alfa Romeo

PARTITI: Super partenza di Bottas che si lascia dietro Hamilton e Verstappen. Sainz supera Perez al quarto posto. Leclerc è ottavo

16.00: Formation Lap al via. A breve la partenza.

15.50: Tra dieci minuti, il via della Gara a Portimao. Tira un vento fortissimo sul circuito, condizione da tenere in considerazione con i saliscendi del tracciato.

GP Portogallo, presentazione della Gara

Un orario insolito per i GP europei quello del Gran Premio di Portogallo in programma domenica 2 maggio alle 16 sui saliscendi del circuito di Portimao. Su Automotorinews seguiremo la Gara in diretta con aggiornamenti in tempo reale con l’auspicio di assistere a una corsa emozionante e ricca di colpi di scena come accaduto due settimane fa a Imola.

Solite gerarchie in griglia di partenza con le Mercedes avanti sulle Red Bull. Bottas ha negato ad Hamilton la gioia della 100esima pole in carriera per 7 millesimi. Una vera e propria beffa per Lewis. Recrimina anche Verstappen che si è visto annullare il miglior tempo nel Q3 per violazione di track limits. L’olandese partirà in seconda fila affiancato dal compagno di squadra Perez. Sainz è quinto. Per la prima volta lo spagnolo ha fatto meglio di Leclerc in qualifica. Il monegasco è nono e proverà a rimontare per andare di nuovo a punti.

LEGGI ANCHEVerstappen accusa Vettel, cosa è accaduto in Qualifica

GP Portogallo, come è andata nel 2020

L’ultima edizione del GP di Portogallo si è disputata a Portimao lo scorso ottobre. Vittoria per Hamilton. Sul podio Bottas e Verstappen con Leclerc quarto. Per il Ferrarista il secondo miglior risultato del 2020 dopo il podio nella gara inaugurale in Austria. Sesto posto per Sainz con la McLaren.