MotoGP Le Mans, Miller esulta: “Gara fantastica, team straordinario”

MotoGP Le Mans, grande gara di Jack Miller che vince il suo secondo Gran Premio di fila. Le dichiarazioni del pilota Ducati

Jack Miller Ducati MotoGP
Jack Miller (Foto: Getty Images)

E’ stato un super Jack Miller sul circuito di Le Mans. La gara ha visto numerose cadute a causa della pioggia battente che ha cominciato a cadere dopo pochi giri percorsi. Ma, dopo il cambio moto, l’australiano è stato il più tenace e il più bravo a gestire le gomme in condizioni di pista non ottimali. Una prestazione, dunque, eccezionale da parte del ducatista, che si può godere la sua seconda vittoria consecutiva in questa stagione di MotoGP.

Al termine del GP, Miller ha commentato la gara: “E’ stata una gara davvero frenetica. Non c’era vento prima della partenza, poi a metà gara è arrivato insieme alla pioggia“.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP Le Mans, ordine di arrivo: Miller fa il bis, 11° Rossi

MotoGP Le Mans, le dichiarazioni di Jack Miller dopo la vittoria della gara

Jack Miller Ducati
Jack Miller sulla Ducati (Foto: Getty Images)

Miller ha poi analizzato le difficoltà che ha incontrato durante il Gran Premio di Francia: “I primi giri con le gomme da bagnato sono stati davvero insidiosi e dopo ho fatto i long lap, non ho capito perché me l’abbiano dati. Sicuramente non erano le priorità che avrei voluto in questa gara“.

Ma il pilota Ducati ha saputo reagire alle avversità nel miglior modo possibile: “Ne sono uscito rapidamente per fortuna. Sono riuscito ad avvicinarmi a Fabio poi l’ho passato e mi sono sentito a mio agio. Sono riuscito ad adattarmi a queste condizioni“.

Nelle fasi finali, Jack ha dovuto guardarsi alle spalle, dato l’imminente arrivo del connazionale della Pramac, Johann Zarco. Inoltre, la pista stava iniziando ad asciugarsi: “Ho pensato cosa faccio ‘rientro ai box o no’ perché la corsia è molto lunga qui e si perde molto tempo. Quindi ho deciso di continuare“.

Giusta decisione, questa del pilota, che quindi è corso via verso la bandiera a scacchi davanti a tutti: “E’ stata una gara fantastica, due vittorie di fila sono fantastiche. Non posso ringraziare a sufficienza il team, sono stati straordinari“.