Motocross, Tony Cairoli si ritira: l’annuncio del campione

La leggenda del Motocross Tony Cairoli si ritira dopo una gloriosa carriera. L’annuncio in conferenza stampa

Antonio Cairoli
Antonio Cairoli (Foto: Getty Images)

Tony Cairoli si ritirerà a fine stagione. L’annuncio, arrivato martedì 14 settembre in occasione di una conferenza stampa organizzata a Roma, lascia nello sconforto i tanti appassionati di motociclismo che lo hanno seguito nell’ultimo ventennio. Una carriera straordinaria, quella del pilota siciliano, contraddistinta da grandi e numerosi successi, di cui 9 titoli mondiali, 93 gare vinte e 177 podi ottenuti in 18 anni, sempre lì a lottare sul fango contro i migliori rider, tra Yamaha e KTM.

Solo numeri, vero, come ha detto lo stesso Cairoli in conferenza ammettendo di non aver mai badato alle statistiche, ma che, ad ogni modo, testimoniano la sua grandezza come pilota.

LEGGI ANCHE >>> Dovizioso in Motocross, Cairoli sorpreso: l’opinione del campione

Tony Cairoli si ritira: KTM lo celebra

E’ stata una decisione difficile da prendere – spiega Cairoli in conferenza stampa –, perché sono ancora competitivo per il titolo, ma non voglio concludere la mia carriera lottando per la decima posizione. Preferisco chiudere lasciando un bel ricordo e terminando la carriera al top“.

Queste le parole del campione MX che quindi lascerà le competizioni di Motocross al termine di questa stagione, che potrebbe concludersi nel miglior modo possibile per lui, considerati i 29 punti che lo separano dall’attuale leader della classifica iridata Tim Gajser.

Di fatto, Cairoli ha portato la disciplina alla ribalta, un po’ come ha fatto Valentino Rossi con la MotoGP, rendendo grande KTM, che lo ha celebrato sia in conferenza stampa che sui social. Questo l’omaggio della Casa austriaca al suo pilota.

KTM Tony Cairoli
KTM rende omaggio a Tony Cairoli (Screen Instagram)

Dunque, un grazie a lettere cubitali e un lungo messaggio che celebra la carriera di Tony, forse il più grande pilota di Motocross di tutti i tempi.