Lamborghini, un modello raro ritrovato in un luogo inaspettato: che scoperta

Una Lamborghini è stata ritrovata in un luogo inaspettato. La vettura non è irrecuperabile e potrebbe essere restaurata

Scoperta in un fienile una rarissima Lamborghini: il video
Scoperta in un fienile una rarissima Lamborghini (Getty, foto generica)

La scoperta di prestigiose auto sportive abbandonate come rottami stuzzica da sempre gli appassionati delle quattro ruote. A maggior ragione se in un fienile si trova, ormai dimenticata, una rarissima Lamborghini. La scoperta è avvenuta durante la registrazione di un episodio di The Late Brake Show. Jonny Smith hanno trovato una Lamborghini Espada abbandonata in una fattoria nei pressi di Kendal, in Inghilterra.

Nel video della scoperta, pubblicato su Youtube, è spiegato che la struttura è abbandonata da decenni. La vettura si presenta sommersa dalla polvere e dalla vegetazione. Con essa sono state rinvenute anche due Vauxhall: una Cavalier e una Calibra, che in Europa conosciamo come Opel Ascona e Calibra.

Leggi anche – Dybala, una Lamborghini per la Joya: il colore non passa inosservato

Una rarissima Lamborghini degli anni ’70 abbandonata in una fattoria

Due automobili decisamente meno importanti in quanto a valore storico. La Espada presenta diversi danni ed è decisamente rovinata, ma non è irrecuperabile. C’è ruggine nel motore e sulla carrozzeria, mentre il vano bagagli è stato quasi distrutto dai topi. Non si conosce le sorti di questa rara vettura, ma ci sono le condizioni per un restauro.

La Espada fu prodotta in soli 1227 esemplari tra il 1968 e il 1978. 130 di queste furono vendute nel Regno Unito, ovviamente con guida a destra. SI tratta della prima a quattro posti, e fu disegnata da Marcello Gandini. Presenta un motore V12 da 3.9 litri, con una potenza di 325 CV, poi diventati 350 e infine 375 con le successivi due evoluzioni del propulsore.